Tesisquare, la "piazza" dell'IT

STRATEGIE

Tesi evolve e spinge sulla collaborazione per supportare le esigenze internazionali dei clienti. Il ceo Pacotto: "Continuiamo a investire in innovazione per crescere all'estero"

di Enzo Lima

Parte dall’evoluzione del brand la nuova sfida di Tesi. Un brand che ha già inscritto nel nome le tappe di un percorso che mira a conquistare nuovi clienti e a offrire soluzioni sempre più all’avanguardia. Tesisquare-where IT happens è una “piazza” aperta, un luogo di networking e condivisione. “Il concetto di piazza - square, appunto - ci rappresenta bene. È il luogo dove le persone si ritrovano, ma anche dove scambiano  merci e definiscono accordi. È un ideale punto di incontro tra soggetti diversi, animati dal desiderio di stabilire delle relazioni”, spiega Giuseppe Pacotto, ceo di Tesi Spa.

In 18 anni di attività, Tesi è diventata leader di mercato nella progettazione e nella realizzazione di soluzioni innovative per la gestione della Supply Chain & Transportation e per il mondo Gdo & Retail, conquistando la fiducia dei propri clienti sia in Italia che all’estero. L’offerta si completa con le soluzioni per la gestione dei processi di Governance, Risk & Compliance e relativi al mondo Human Resources e con i servizi di help-desk e customer service.

Pacotto, qual è la mission legata al rinnovo del brand?

I nostri clienti sono per noi dei partner di business e insieme con loro vogliamo crescere. Ma nuovi clienti e nuovi mercati significa essere continuamente attenti al cambiamento e alle nuove necessità, soprattutto quelle legate al continuo ampliarsi dei mercati e delle relazioni tra i players . Di qui gli investimenti continui in ricerca e sviluppo, verso prodotti sempre più collaborativi, performanti e in grado di rispondere alle  esigenze emergenti.

E quali sono gli obiettivi?

Gli importanti traguardi raggiunti in tutti questi anni da Tesi rappresentano il risultato della fiducia dei clienti nei confronti dell’azienda. Ci hanno riconosciuto serietà e competenza ed è da qui che siamo partiti e che è nata la consapevolezza di essere pronti per raccogliere una nuova sfida: affacciarci sui mercati internazionali. Da una parte seguendo i nostri clienti, dall’altra proponendo le nostre soluzioni a nuovi interlocutori. E proprio l’ampliamento dell’offerta ai mercati esteri ed una migliore definizione della strategia ci hanno stimolati ad inserire anche nel brand un elemento di novità, senza però trascurare la continuità dei servizi storicamente erogati. Così nasce Tesisquare-where IT happens.

Sul fronte delle soluzioni in che direzione state andando? Su cosa si stanno concentrando gli investimenti?

La scelta di abbinare al nome di Tesi quello di “square” vuole sottolineare ancora di più come le nostre soluzioni siano un punto di raccolta, esattamente come lo sono le nostre soluzioni collaborative, già da tempo operative sulla base dei più evoluti modelli cloud: sistemi innovativi e in grado di supportare le relazioni di business tra cliente e fornitore, con i più elevati livelli di sicurezza. Non solo, ma queste soluzioni si aprono, secondo i più moderni concetti di azienda estesa, alla visibilità da parte dei diversi attori della filiera - operatori logistici, produttori, distributori, enti ufficiali, etc. -, facilitando l’integrazione, la collaborazione e la pianificazione delle attività, creando valore non solo per il singolo ma per tutto il sistema nel suo complesso.

Tesisquare punta dunque all’internazionalizzazione...

Esattamente. Ormai le nostre dimensioni e l’esperienza maturata ce lo consentono: da anni seguiamo i nostri clienti ed i loro progetti IT in Italia e all’estero, abbiamo instaurato numerose partnership con aziende internazionali e, recentemente, abbiamo aperto le sedi di Amsterdam e Parigi, poiché riteniamo che la flessibilità e l’efficacia delle nostre soluzioni e la capacità innovativa dimostrata dalle nostre persone siano ormai tali da poter risultare competitive anche al di fuori dei confini nazionali. È una sfida che intendiamo affrontare con passione e serenità e cogliere come un’occasione per continuare a fare quello che, da sempre, ci viene riconosciuto, continuando inoltre ad investire sull’innovazione per permettere ai nostri clienti di essere “up and running” nel minor tempo possibile sui nuovi paradigmi IT, garantendo continuità e coerenza con presente e passato.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 20 Maggio 2013

TAG: tesi spa, tesisquare, giuseppe pacotto

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store