Amazon assume 5mila persone

USA

Alla vigilia della visita agli stabilimenti del presidente Usa Barack Obama, il gigante dell'e-commerce annuncia assunzioni in 17 punti di distribuzione e assistenza alla clientela

di L.M.

Amazon ha intenzione di assumere 5000 nuovi dipendenti full-time negli Usa in 17 punti di distribuzione e assistenza alla clientela: assunzioni che farebbero aumentare del 25% il personale del gruppo di e-commerce, attualmente a quota 20.000. Lo ha annunciato la stessa azienda alla vigilia della visita del presidente statunitense Barack Obama nel suo centro a Chattanooga, Tennessee, senza però precisare l'arco di tempo in cui verranno effettuate le assunzioni.

Il gigante del commercio elettronico intende destinare la nuova forza lavoro al servizio clienti ma anche a incarichi come raccolta, imballaggio e spedizione degli ordini.

A detta di Amazon i nuovi impiegati saranno retribuiti il 30% in più di quanto avrebbero percepito nei tradizionali esercizi di vendita al dettaglio. Lo stipendio dovrebbe includere bonus e benefit vari.

Domani Obama visiterà lo stabilimento di Chattanooga proprio per parlare della situazione occupazionale negli Stati Uniti e avanzare proposte per la crescita del settore privato.

L’anno scorso il Ceo di Amazon, Jeff Bezos, aveva usato l’homepage del sito della company per annunciare un programma “Career Choice” che prevedeva corsi tecnici e vocazionali retribuiti per i dipendenti dei magazzini, in modo da riconvertirli in aree a più elevata domanda quali ingegneria, tecnologia informatica, trasporti e contabilità.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 29 Luglio 2013

TAG: Amazon, e-commerce, Barack Obama, Jeff Bezos, commercio elettronico

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store