Si arricchisce il portfolio di soluzioni wireless broadband

MOTOROLA

La divisione Enterprise Mobility Solutions di Motorola annuncia l’ingresso sul mercato di due soluzioni che, insieme a Ptp 800 recentemente presentato, porteranno grandi vantaggi in termini di applicazioni “mobility”, determinando inoltre un notevole risparmio di costi in numerosi e differenti settori.

AP 7181 mesh 802.11n, garantendo una più ampia capacità di rete e favorendo molte più applicazioni, consentirà alle municipalità di migliorare i servizi cittadini con applicazioni mobility avanzate tra cui denunce online, lettori automatici, sistemi di “traffico intelligente” e di video sorveglianza che aiutino nelle operazioni per la pubblica sicurezza. Molti i vantaggi anche per le aziende che operano nei settori dell’educazione, dei trasporti e altri settori industriali: grazie alla nuova soluzione Motorola sarà possibile migliorare le condizioni di lavoro dei dipendenti, aumentare la produttività e ridurre i costi. Con AP 7181 sarà infatti possibile ovunque accedere anche alle applicazioni che richiedono la più ampia larghezza di banda come le applicazioni video e voce.

PMP 430 è invece una soluzione di fornitura di banda larga wireless e accesso alla rete caratterizzata da una superiore velocità di throughput e da un range di frequenze tra 5.4 GHz e 5.8 GHz. Questo consentirà a società, organizzazioni governative e service provider di portare connessione ad alta velocità anche in quelle località e a quegli utenti non ancora serviti e difficili da raggiungere attraverso le tradizionali forme di banda larga.

28 Ottobre 2009