Gary Briggs è il primo capo del marketing di Facebook

NASCE IL CMO

"Strappato" a Motorola Mobility è appena stato nominato chief marketing officer del social network, un incarico mai ricoperto da nessuno

di L.M.

Facebook assume il primo Chief marketing officer (Cmo) della sua storia: si chiama Gary Briggs ed è stato strappato dal colosso dei social network a Motorola Mobility (posseduta da Google), dove ricopriva lo stesso incarico.

Briggs va a sostituire il vice presidente del product marketing, Eric Antonow, che si è occupato delle strategie di marketing di Facebook negli ultimi tre anni.

Il cambio di “titolo” – da vice presidente del product mkt a Cmo – riflette un ampliamento delle competenze della persona incaricata di gestire le strategie di marketing di Facebook. In particolare Briggs dovrà guidare azioni di branding e mkt per tutti gli utenti, sviluppatori e potenziali conumatori dei nuovi prodotti come Facebook Home. Supervisionerà i gruppi di lavoro responsabili del product mkt, delle piattaforme di mkt e di eventi, communication design, brand marketing e content strategy.

All’inizio della carriere Briggs ha trascorso 6 anni alla Pepsi, poi altri 6 a eBay. In seguito è stato vicepresidente del consumer marketing di Google e, dopo il completamento dell’acquisizione di Motorola Mobility da parte di BigG un anno fa per circa 12,5 miliardi di dollari, è stato appunto trasferito a Motorola Mobility come Cmo.

Facebook non è solo un’azienda – è stato il suo commento al momento della nomina – ma per oltre un miliardo di persone è il loro collegamento agli amici e alle cose che per loro contano di più. È un’incredibile opportunità per me poter raccontare la storia di un brand così importante e al tempo stesso così giovane”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 05 Agosto 2013

TAG: Facebook, Chief marketing officer, Gary Briggs, Eric Antonow, Pepsi, eBay, Motorola Mobility

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store