Fondazione Altran premia l'innovazione energetica

WASTE TO ENERGY 2013

Al via il bando per un progetto tecnologico in grado di produrre energia utile da rifiuti e residui. In palio sei mesi di coaching dagli esperti del gruppo. Scadenza il 31 ottobre

di L.M.

Un premio per un progetto tecnologico innovativo che contribuisca a implementare tecnologie più efficaci e meno dispendiose per produrre energia utile da rifiuti e residui: è stato lanciato dalla Fondazione Altran nell’ambito dell’edizione 2013 ed è rivolto ad aziende, start up, centri di ricerca, dipartimenti universitari, singoli studenti, ricercatori, enti, fondazioni, organizzazioni non governative e onlus.

Il vincitore del “Waste to Energy – dal 1° principio della termodinamica alla 2a legge sostenibilità” – questa la dicitura esatta del riconoscimento - otterrà sei mesi di accompagnamento tecnologico realizzato dagli esperti del Gruppo Altran, attivo in ambito internazionale nella consulenza in innovazione e ingegneria high tech.

Oltre a implementare tecnologie efficaci per produrre energia da rifiuti, il progetto vincitore dovrà contribuire a implementare maggiore consapevolezza da parte dei consumatori delle potenzialità associate al recupero di materia ed energia utile da rifiuti e residui; produzione di carburanti alternativi da rifiuti o residui per una mobilità sostenibile; riduzione delle emissioni di gas serra in atmosfera attraverso l’utilizzo di combustibili alternativi prodotti dal recupero di residui di attività industriali o agricole; e sistemi di monitoraggio e controllo ambientale del processo di recupero energetico dai rifiuti o dai residui di altri processi.

Per partecipare al Premio 2013 occorre compilare l’apposita application form disponibile sul sito it.altran-foundation.org e inviarla entro la mezzanotte del 31 ottobre 2013 all’indirizzo di posta elettronica premioitalia@altran-foundation.org

La valutazione dei progetti pervenuti sarà affidata a una giuria indipendente, composta da personalità esterne al Gruppo Altran e qualificate nell’ambito del tema affrontato dal Premio. L’elenco dei membri della giuria è pubblicato sul sito it.altran-foundation.org.

L’ultima settimana di novembre 2013 si svolgerà a Roma la presentazione dei progetti finalisti e la proclamazione del vincitore dell’edizione 2013 del Premio Italia della Fondazione Altran per l’Innovazione. Nel gennaio 2014 il progetto parteciperà alla selezione internazionale, che si svolgerà presso la sede della Fondazione Altran per l’Innovazione a Parigi, insieme agli altri progetti premiati in Spagna, Portogallo, Svizzera, Germania, Belgio, Regno Unito nell’ambito dello stesso concorso.

Il bando, il regolamento, l’application form e tutte le informazioni sulla Fondazione Altran per l’Innovazione sono disponibili sul sito it.altran-foundation.org

Il candidato, se lo desidera, potrà ricevere un servizio di coaching gratuito da parte di Altran Italia per la compilazione del dossier di candidatura e la preparazione della presentazione. Il form per la richiesta del coaching, disponibile insieme all’application form, va inviato all’indirizzo di posta elettronica premioitalia@altran-foundation.org

©RIPRODUZIONE RISERVATA 04 Settembre 2013

TAG: Fondazione Altran per l'Innovazione, premio, waste to Energy, Gruppo Altran

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store