A Natale shopping sotto l'albero? No, in Rete

TREND

Forrester Research stima che le vendite online tra novembre e dicembre raggiungeranno i 44,7 miliardi di dollari (+ 8% rispetto al 2008)

di Federica Meta
Chi salverà gli acquisti natalizi? La risposta è contenuta nell’ultima ricerca Forrester Research, US Online Holiday Retail Forecast 2009 che ha censito 4mila acquirenti americani: sarà la Rete a trainare lo shopping sotto l’albero.
“La società prevede che le vendite online tra novembre e dicembre raggiungeranno i 44,7 miliardi di dollari, rispetto ai 41,4 miliardi del 2008 (+8%) - si legge nel testo - mentre ci si attende una diminuzione delle vendite retail dell’1%”.

Forrester spiega che il il 61% degli acquirenti compra online perché solo in Rete trova prodotti altrimenti irraggiungibili con i canali di vendita tradizionali; il 52% compra online perché può confrontare i costi e il 46% perché trova condizioni di acquisto migliori.
Per quanto riguarda invece le abitudini “pre-acquisto” dall’indagine emerge che il 42% degli utenti attende le offerte relative alle spedizioni gratuite, il 33% effettua molte ricerche sul Web prima di procedere agli acquisti ed il 20% è ben disposto a leggere e-mail contenenti sconti ed offerte.

05 Novembre 2009