Il fatturato cresce a 250,5 milioni

REPLY

Ha raggiunto i 250,5 milioni di euro, in aumento rispetto ai 240,4 milioni del 30 settembre 2008, il fatturato relativo ai primi nove mesi 2009 di Reply. L'Ebidta consolidato a settembre ammonta a 30,4 milioni di euro, con un Ebit di 25,8 milioni di euro (30 milioni a settembre 2008). Il risultato ante imposte si attesta a 24,4 milioni di euro.

Con riferimento al terzo trimestre, il Gruppo registra un fatturato consolidato di 80,2 milioni di euro, sostanzialmente in linea rispetto all'anno precedente, un Ebidta di 9,5 milioni di euro, un Ebit di 7,8 milioni e un utile ante imposte di 7,4 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta del Gruppo, a fine settembre, è positiva per 5,6 milioni di euro, in aumento rispetto al valore negativo di 7,3 milioni del 30 giugno scorso. Risultato ottenuto grazie alla generazione di cassa nell'ultimo trimestre, interamente derivante dalla gestione corrente".

"Reply - sottolinea il presidente Mario Rizzante - nei primi mesi del 2009 è stata in grado di raggiungere risultati estremamente positivi, sia in termini di fatturato sia di tenuta della marginalità pur in presenza di situazioni di mercato difficili. In questo ultimo trimestre ci sono stati segnali positivi di ripresa degli investimenti, sebbene permanga una situazione complessiva di incertezza sul mercato".

12 Novembre 2009