Debutto sul mercato italiano

VOCALINK

VocaLink, provider specializzato in servizi di pagamento, annuncia l’ingresso nel mercato italiano e la nomina di Giacinto Cosenza a Country Manager per l’Italia. L’annuncio rappresenta un ulteriore tassello della strategia di espansione europea di VocaLink, rafforzata lo scorso settembre con l’apertura di un ufficio europeo ad Amsterdam. Questo nuovo passo verso l’Italia permetterà a VocaLink di instaurare relazioni ancora più solide con le realtà locali e di mettere a disposizione dei propri clienti un supporto ancora più efficiente e diretto, attraverso un portafoglio di soluzioni capaci di risolvere bisogni specifici e avvicinare allo stesso tempo il mercato italiano a quello internazionale.

L’obiettivo di VocaLink è quello di sviluppare la propria attività in Italia posizionandosi come partner di riferimento per una gestione efficiente dei pagamenti, sia locali che, soprattutto, internazionali. L’ampio portafoglio di soluzioni specializzate VocaLink è infatti studiato al fine di garantire non solo la conformità alle nuove direttive in materia di pagamenti ma anche una riduzione sia dei costi che dei rischi associati. Il Sepa Direct Debit è solo uno degli ambiti di intervento di VocaLink che è infatti in grado di offrire alle banche anche l’accesso ai mercati sia UK che internazionali grazie ad un servizio unico di service bureau e lo sviluppo di servizi ad hoc (ad esempio AOS) dedicati alle specifiche esigenze del mercato italiano.

VocaLink, che già processa oltre il 15% del volume totale dei pagamenti europei, per affrontare la crescita in Italia punta su Giacinto Cosenza e sulla sua consolidata esperienza e conoscenza del mercato sia italiano che internazionale, sviluppatasi in un percorso professionale costellato di nomi quali CSC e SIA-SSB Group.

Cosenza avrà in VocaLink un ruolo fondamentale e la responsabilità di definire le linee strategiche e le politiche commerciali e di partnership della Società per l’Italia, guidandone il processo di crescita, l’affermazione e lo sviluppo.

“Sono molto entusiasta di accettare questa nuova sfida e orgoglioso di poter guidare VocaLink nella sua prossima fase di espansione nel mercato italiano.” Ha commentato Giacinto Cosanza, Country Manager per l’Italia di VocaLink. ”Conosciamo molto bene l’Italia e la consideriamo un mercato estremamente ricco di opportunità e potenziale. Crediamo inoltre che la collaborazione a livello internazionale, l’innovazione e la ricerca di nuovi modelli di business rappresentino, oggi più che mai, un’opportunità per le banche e le realtà italiane che siamo dunque pronti ad affiancarle nello sviluppo del proprio business”.

17 Novembre 2009