Office 2010 sul mercato solo dopo il "rodaggio"

MICROSOFT

Will A. Golding, direttore business & marketing organisation di Microsoft Italia: "Non ci sentiamo ancora in grado di venderla, abbiamo bisogno del feedback di una grande platea"

di Gian Carlo Lanzetti
Microsoft Italia ha presentato alla stampa Office 2010. Uno dei prodotti di punta del prossimo anno. "Microsoft ha investioo centinaia di milioni di euro e anni di sviluppi e aggiustamenti, con un obiettivo: ideare un modo nuovo di lavorare per migliorare la produttività individuale", sottolinea Will A. Golding, da poco più di un anno direttore business & marketing organisation di Microsoft Italia.

Fra le novità della release numero 14 di Office c'è la piattaforma Mobile che offre la possibilità di accedere e modificare documenti a distanza senza modifiche nell’editing. Completamente rivoluzionato Outlook.

Nonostante gli sforzi, economici e di risorse umane impegnate nel progetto la società di Redmond non si sente però ancora in grado di commercializzare la suite. Ha infatti optato per un approccio al mercato diverso dal solito. Office 2010 sarà disponibile fino a giugno solo in modalità Beta. Chi vuole può scaricarlo e usarlo. “Non ci sentiamo ancora in grado di venderlo - spiega  Golding - ma abbiamo bisogno dei feedback di una grande platea di utenti per mettere definitivamente a punto questo prodotto ed inaugurare un effettivo nuovo modo di lavorare, con documenti sempre più living e Web-based. In altre parole dare più energia e creatività al nostro lavoro”.

Un approccio insolito, che può essere letto come una chiara ammissione da parte di Microsoft di un periodo di rodaggio non più circoscritto ad utenti amici ma a utilizzatori attenti e guardinghi come sono quelli finali.

Da oggi è invece ufficialmente disponibile Exhange Server 2010, il cuore di tutto il sistema di comunicazione integrato, disponibile anche in modalità cloud. Altro elemento vitale è Sharepoint 2010 che innova la gestione dei documenti. Inoltre ci sono Visio 2010, per la gestione dei processi, e Project 2010, per collaborazioni e reporting avanzati. Una decisione è stata presa: Office 2010 sarà disponibile in tre versioni.
I

19 Novembre 2009