Per gli sviluppatori Flash c'è SWFScan

HP

HP ha annunciato HP SWFScan, uno strumento gratuito che aiuta gli sviluppatori Flash a proteggere i loro siti Web da inattese falle nella sicurezza applicativa e a ridurre il rischio di accesso a dati sensibili da parte degli hacker.

Un numero sempre maggiore di aziende, impegnate a modernizzare le proprie applicazioni per migliorare l’esperienza online degli utenti, passano alle tecnologie Web 2.0 come Adobe® Flash Platform. L’utilizzo di Adobe Flash Player, installato ormai nel 98% e oltre dei PC mondiali collegati a Internet, impone lo sviluppo di applicazioni basate su tecnologia Flash totalmente sicure.

HP SWFScan consente agli sviluppatori Flash di distribuire codici più sicuri e protetti anche senza dover diventare esperti di sicurezza informatica. Questo strumento è il primo nel suo genere ad eseguire la decompilazione delle applicazioni sviluppate con la piattaforma Flash e a effettuare analisi statiche per comprenderne i comportamenti. In questo modo è possibile individuare le vulnerabilità celate sotto la superficie di un’applicazione che i metodi dinamici tradizionali normalmente non riescono a svelare.

26 Marzo 2009