Telit, T-Mobile e DT, triplice alleanza in nome del M2M

PARTNERSHIP

Sviluppo di prodotti innovativi e strategie congiunte per le attività di vendita e marketing. Obiettivo: scalare il mercato mondiale

di Federica Meta
Partnership internazionale per innovare il settore machine-to-machine (M2M). Deutsche Telekom, T-Mobile e Telit Communications hanno siglato un accordo di collaborazione strategica che vedrà le tre aziende lavorare assieme per elaborare strategie di vendita e il supporto marketing e, successivamente, sviluppare congiuntamente innovativi prodotti e servizi M2M. In particolare, le società prevedono di identificare i principali mercati chiave nei segmenti della telemetria, della gestione delle flotte aziendali, della navigazione, del controllo a distanza, dei distributori automatici e dei sistemi di sicurezza

“Come azienda leader del settore dell’M2M, Telit sta perseguendo una strategia che prevede di offrire ai propri clienti il più alto livello di qualità, soluzioni globali a lungo termine e un customer case personalizzato – dichiara  Dominikus Hierl, managing director Strategic Accounts & Corporate Business Development di Telit Communications -.  Ci stiamo muovendo nella stessa direzione di Deutsche Telekom e TMobile. Questo accordo di collaborazione strategica ci fornisce le basi perfette su cui sviluppare nuovi segmenti di mercato e servizi e soluzioni M2M innovative”.

Un accordo che permetterà a Telit di rafforzare la sua strategia di sviluppo. Strategia “battezzata” lo scorso giugno con la forma del protocollo di intesa con il Ministero per lo Sviluppo economico, la Regione Piemonte e il Comune di Torino per la creazione di un nuovo centro di ricerca e sviluppo con l’impiego di ex dipendenti del centro R&S piemontese di Motorola.

01 Febbraio 2010