Oettinger incontra i registi: mercato unico anche per i film

FESTIVAL DI CANNES

Sul piatto una migliore distribuzione in tutta Europa, la modernizzazione delle norme sul copyright, la lotta alla pirateria e un level-playing field per tutti gli attori dell'industria, europei o no

di Patrizia Licata

Il commissario europeo Gunther H. Oettinger, responsabile della Digital Economy and Society, si è incontrato al Festival di Cannes con un gruppo di registi, tra cui Michel Hazanavicius e Costa-Gavras, per parlare delle iniziative della Commissione europea per il Mercato unico digitale. Oettinger e i registi si incontreranno di nuovo in autunno per discutere nel dettaglio i contenuti delle proposta della Commissione, in particolare le misure per migliorare la diffusione dei film europei in tutti i Paesi dell'Europa.

“E' essenziale per la Commissione istituire e mantenere un solido dialogo con i creatori", ha affermato Oettinger. "Nella nostra strategia per il Mercato unico digitale abbiamo una chiara roadmap che illustra le nostre iniziative per il 2015 e il 2016. La modernizzazione delle norme sul copyright è tra queste  iniziative. Ci incontreremo ancora con i registi a settembre o ottobre per discutere i contenuti delle proposte della Commissione".

L'incontro a Cannes si è intanto concentrato su un tema chiave: la pirateria. "Il principale nodo affrontato nelle discussioni è stata la lotta alla pirateria e questo sarà un elemento essenziale delle nostre proposte future", ha assicurato Oettinger. "Abbiamo anche parlato della modernizzazione delle nostre regole sull'audiovisivo e di come creare un level-playing field per tutti i player del settore in Europa, che siano europei o no".   

“Siamo soddisfatti dell'avvio di un dialogo con la Commissione", ha commentato Michel Hazanavicius. "La creazione di un mercato ci unisce (…). Il pubblico vuole accesso più semplice ai film, la Commmissione europea vuole una migliore distribuzione delle opere e noi vogliamo che i nostri film raggiungano il più vasto pubblico possibile". 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 18 Maggio 2015

TAG: Gunther H. Oettinger, Festival di Cannes, Michel Hazanavicius, Costa-Gravas, Commissione europea, Mercato unico digitale

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store