Dedicato alle Pmi il roadshow anti-hacker

TREND MICRO

I sistemi informatici delle Pmi sono a prova di hacker? È quanto gli imprenditori, manager e responsabili IT possono scoprire partecipando al roadshow “Trend Micro vs Hackers” organizzato da Trend Micro per aggiornare le Pmi sull’evoluzione del malware e sulle tecniche di protezione più efficaci per combatterlo.

Agli incontri, in programma a Padova, Milano, Roma e Napoli parteciperà anche Fabrizio Sensibile, uno dei più famosi ethical hacker italiani che, oltre a illustrare alcune tra le più insidiose e insolite minacce informatiche, simulerà degli attacchi per dimostrare cosa succede a sistemi non protetti a differenza di quelli protetti con soluzioni di sicurezza adeguate.
 
Baldovino Tortoni, Sales Engineer di Trend Micro Italy, durante le varie tappe dell’evento dimostrerà come si installa e come funziona Worry-Free Business Security Services, la nuova soluzione hosted di Trend Micro che permette alle piccole imprese di essere sempre connesse e sempre protette.

Nel corso degli eventi, grazie alle simulazioni realizzate da Fabrizio Sensibile, verrà anche dimostrato come reagiscono agli attacchi i sistemi protetti con Worry-Free Business Security Services.
 
La nuova soluzione Worry-Free Business Security Services è stata progettata da Trend Micro per sollevare le piccole e medie aziende dal peso della gestione dei server e degli aggiornamenti, pur essendo in grado di esercitare il pieno controllo dell'infrastruttura tramite una console Web che agevola la gestione e il monitoraggio dei computer aziendali, inclusi quelli non collegati alla rete.  

La nuova offerta si basa sull'infrastruttura Trend Micro Smart Protection Network, che si distingue per la combinazione di tecnologie brevettate Internet-based(o “in-the-cloud”)con metodologie client-based più leggere. Grazie a Smart Protection Network, le piccole imprese dispongono di un accesso immediato ai più innovativi e avanzati livelli di protezione, sempre e ovunque: da casa, all'interno della rete aziendale o in movimento.

23 Febbraio 2010