Postazioni di lavoro virtualizzate con K-Desktop

KEYLAN

Kelyan, società del gruppo Comdata attiva nell’offerta di servizi e soluzioni in ambito di Erp, gestione documentale, sicurezza informatica, enterprise content management e infrastrutture, lancia K-Desktop, una soluzione per la virtualizzazione delle singole postazioni di lavoro che riduce i costi di possesso dei desktop aumentando affidabilità ed efficienza.

La nuova soluzione sarà presentata a clienti e partner nel corso di due eventi Porte Aperte in programma presso la sede Kelyan di Carpi il 17 marzo e il 28 aprile prossimi.

K-Desktop si avvale delle tecnologie più aggiornate per eliminare il Pc dalle postazioni di lavoro, mantenendone immutate le funzionalità.
I sistemi operativi, i software applicativi e i dati vengono centralizzati: ne risulta un desktop virtuale che è un semplice terminale con un’esperienza d’uso analoga al Pc, del tutto personalizzabile, più efficiente e gratificante per l’utente.

I vantaggi di K-Desktop si traducono nella riduzione dei costi di assistenza e gestione, grazie alla centralizzazione, e nel forte risparmio energetico per ogni postazione di lavoro, che ha un consumo medio circa 40 volte inferiore. Un risultato rilevante se si considera che i costi di gestione della singola postazione (supporto tecnico, consumi, controllo utenti, aggiornamenti software, riparazioni) si rivelano enormemente maggiori del costo di acquisto.

Con K-Desktop, inoltre, si consegue una forte semplificazione, poiché le postazioni di lavoro degli utenti sono tra gli elementi di maggiore eterogeneità all’interno del sistema informatico aziendale. Il “parco Pc” è spesso composto da una varietà di hardware, software installati, configurazioni di sistema e permessi di accesso che il personale IT, spesso esiguo, ha difficoltà a gestire.

La nuova infrastruttura realizzabile con K-Desktop offre prestazioni ed affidabilità di categoria “server”, migliorativi rispetto alle versioni “desktop”. L’utente continuerà ad utilizzare le consuete credenziali di dominio per accedere al proprio ambiente.

La soluzione, infine, è ampiamente scalabile, in modo economico, al crescere delle esigenze.

15 Marzo 2010