"DoctorLink", la continuità assistenziale viaggia online

E-HEALTH

Federico Descalzo, Chief Marketing & Technology Officer di Italtel: "Una piattaforma aperta dedicata al mondo dell'e-health versatile e basata sull'internet of things"

di Massimo Canorro

“Una piattaforma aperta dedicata al mondo dell’e-health che fa della versatilità una delle sue caratteristiche fondanti, garantendo le funzionalità core della real time communication e della raccolta dei dati dal mondo dei sensori. Nelle singole declinazioni, grazie all’introduzione di nuove applicazioni, può adattarsi al differente caso d’uso che deve soddisfare”. Parole di Federico Descalzo, Chief Marketing & Technology Officer di Italtel, che presenta a CorCom uno strumento, DoctorLink che attraverso un tablet offre la possibilità di mantenere la relazione tra medico e paziente, permettendo la continuità delle cure anche dopo che quest’ultimo è tornato a casa. Una sorta di “corsia virtuale”, dunque, che concilia lo stato dell’arte dell’innovazione tecnologica relativa alla comunicazione in real time di persone (WebRTC) e di cose (Internet of Things).

“DoctorLINK può essere adattata allo specifico caso d’uso in funzione del contesto clinico e terapeutico - riprende Descalzo - comportando una serie di vantaggi”. Nello specifico si migliora sia la comunicazione da e verso specialisti clinici sia l’esperienza dei pazienti deospedalizzati, attraverso la comunicazione personale con audio e video in alta definizione. E ancora, il risparmio in termini di costi e tempo.

“Questa piattaforma rappresenta un modello tangibile di comunicazione contestuale, soprattutto se si pensa alle sue proprietà di chat e file transfer e all’integrazione con il Fascicolo sanitario elettronico”, specifica Descalzo, che sottolinea “l’importanza di averla sviluppata come Italtel, presente da anni nel segmento della sanità digitale”. Da parte sua DoctorLink, il cui progetto ha alle spalle due anni di lavoro sulle tecnologie IoT e WebRtc, può essere utilizzato anche come strumento di gestione della terapia farmacologica e riabilitativa, per raccogliere e gestire in tempo reale i parametri biometrici ed ambientali che provengono da sensori, contribuendo a monitorare il benessere del paziente.

Presentata nel corso del recente Forum PA Lombardia – con replica al Mobile World Congress di Barcellona dal 22 al 25 febbraio – questa piattaforma nasce da un’applicazione di Embrace, il prodotto di WebRTC di Italtel in grado di erogare servizi sia in ambiente service provider sia in contesto enterprise, come soluzione “stand alone”, con la possibilità di integrarla in una infrastruttura Ict aziendale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 05 Febbraio 2016

TAG: Italtel, DoctorLink, Federico Descalzo, Internet of things, IoT

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store