Spagna, Tech Data acquisisce Compumedi

AZLAN

Tech Data, società leader della distribuzione dei prodotti IT, oggi annuncia di essere arrivata ad un accordo per la sicura acquisizione di Compumedi (società del gruppo Computer Gross), leader della distribuzione IBM in Spagna.

Fondata nel 2001, negli ultimi 8 anni Compumedi si è affermata come uno dei principali distributori IBM offrendo l'intera gamma delle soluzioni IBM, come Power Systems e i server System X, storage, software e i sistemi del mercato verticale.

Come parte dell'accordo, un team di professionisti altamente specializzati e qualificati totalmente focalizzati su IBM si aggiungerà ad Azlan, divizione enterprise a valore aggiunto di Tech Data, così da completare la sua attuale leadership nel mercato Networking e Comunicazione, e aumenterà significativamente l'esistente business su Midrange Server, Storage e Software. Inoltre, l'accordo aumenterà la capacità di Tech Data di distribuire tecnologie enterprise, offrendo a Compumedi una solida base operativa per supportare i partners nell'attuale condizione di mercato e un'opportunità chiave nei segmenti della Virtualizzazione e Comunicazione Unificata proposta da Azlan.

I partners di Azlan beneficeranno dei servizi addizionali Compumedi focalizzati IBM come il mercato del supporto e dell'integrazione pre e post vendita; flessibili soluzioni finanziarie attraverso IBM Global Financing; e un programma di training che include corsi di specializzazioni individuali, aziendali e di strutture pubbliche.

Commentando l'accordo, Paulì Amat, Country Manager di Tech Data Spagna, ha detto "Lavorando a stretto contatto con i suoi partners fin dall'inizio, Compumedi ha costruito una solida e preziosa relazione con i clienti attraverso il suo team specializzato e l'efficienza logistica. Questa acquisizione aggiungerà un importante valore alla nostra organizzazione e struttura in relazione al nostro piano strategico di crescita del business della divisione Azlan in Spagna."

Umberto Daniele, General Manager di Compumedi, ha aggiunto:"L'accordo con Tech Data ci permetterà di continuare a crescere e di sviluppare i nostri servizi per incontrare i bisogni dei clienti. Inoltre permette loro l'accesso a una completa gamma di soluzioni e una solida piattaforma attraverso la quale potranno rivolgersi ad un ampio spettro di opportunità. Con la sua forza e capacità internazionale, Tech Data è in grado di lavorare con partners pan-Europei pur rimanendo vicino al mercato locale. Sono convinto che l'accordo rappresenta un notevole beneficio per l'intera comunità del canale."

Simon England, Vice Presidente Europeo di Azlan, commenta:"Ottima sinergia, ottime opportunità! Compumedi e Azlan insieme offrono ottime premesse semplicemente conciliando il focus, nuove opportunità e stabilità finanziaria in periodi impegnativi. Siamo entrambi orientati all'innalzamento del livello dei servizi ed esigiamo ti portare sostanziali benefici ai nostri partners. I risultati si concretizzeranno dunque nell'estensione del portfolio tecnologico e dei programmi e nell'incremento delle vendite; a loro volta i nostri clienti potranno contare sulla base finanziaria del gruppo".

Paolo Degl'Innocenti, IBM VP Sud Ovest aggiunge:"Questa è una grande evoluzione per entrambi i partners IBM che noi abbiamo molto sostenuto. Ci aspettiamo che l'unione delle due aziende rafforzi la posizione di entrambe nel mercato e che si traduca in più servizi e opportunità differenziate per IBM, costruendo una base clienti solida ed espandibile in un mercato competitivo e in evoluzione".

Vicini ai termini dell'accordo, entrambe le parti si aspettano di concludere il merge durante il prossimo quarter.

06 Aprile 2009