Con Workspaces migliora il dialogo fra team

ADOBE

Adobe ha introdotto Acrobat.com Workspaces, nuovo servizio hosted per la collaborazione che abilita il lavoro congiunto fra team che operano all’interno e all’esterno dei confini dell’organizzazione. Con Workspaces gli utenti possono archiviare e organizzare online i contenuti dei loro progetti e condividere e gestire l’accesso ai file da parte del team, eliminando la necessità di inviare di volta in volta gli aggiornamenti tramite posta elettronica.

Acrobat.com è un potente servizio gestito in hosting che facilita la collaborazione fra persone e gruppi interni ed esterni. Con pochi clic del mouse, gli utenti possono creare aree di lavoro, archiviare e condividere i documenti e convertire i file in Pdf.
I team di lavoro possono anche organizzare meeting in tempo reale e condividere i loro desktop con Adobe ConnectNow, oppure creare documenti e tabelle con le applicazioni online per l’ufficio, come Buzzword e Acrobat.com Tables. Come gli altri servizi Acrobat.com, anche Workspaces è realizzato mediante la Adobe Flash Platform e funziona all’interno di un browser Web.

Avviare la collaborazione è facile e immediato in quanto non è richiesta alcuna installazione software aggiuntiva, ad esclusione di Adobe Flash Player. I team possono creare aree Shared Workspaces in cui memorizzare e condividere un insieme di file correlati ad un certo progetto per permettere la collaborazione tra team distribuiti su più fusi orari e oltre i confini del perimetro aziendale, senza bisogno di utilizzare un software di condivisione specifico né di richiedere l’assistenza da parte del reparto IT. Workspaces contribuisce ad incrementare la produttività dei team di progetto consentendo alle persone di lavorare insieme in modo efficiente attraverso una risorsa centralizzata e di utilizzo intuitivo.

Gli utenti devono semplicemente accedere a un Workspace online per la revisione e l’elaborazione dei documenti. È possibile assegnare i privilegi di amministratore di Workspaces ad un membro del team per mantenere il controllo su chi detiene gli specifici livelli di accesso ai documenti di ciascun progetto. Ad ogni singolo utente viene anche messo a disposizione un proprio Personal Workspace su Acrobat.com entro il quale memorizzare ed elaborare i documenti prima di estenderne la condivisione agli altri membri del team.

Gli utenti di Acrobat.com in tutto il mondo possono creare gratuitamente un'area Shared Workspace. Negli Stati Uniti sono disponbili i servizi Premium a pagamento per numeri superiori o illimitati di Workspaces. Per maggiori informazioni su Acrobat.com Workspaces, o per visualizzare le istruzioni guidate su come creare e condividere un'area Workspace, visitare l’indirizzo blogs.adobe.com/acom

07 Aprile 2010