Disponibile la suite 2001 per il finishing creativo

AUTODESK

Autodesk presenta le versioni 2011 dei prodotti dedicati al finishing creativo per gli effetti visivi, la rifinitura in fase di editing e la gradazione del colore: Autodesk Flame, Autodesk Flare, Autodesk Flint, Autodesk Smoke e Autodesk Lustre.
Le versioni 2011 offrono nuovi strumenti creativi, una migliore interoperabilità e introducono un workflow di rifinitura 3D stereoscopica (S3D) end-to-end per cinema e TV.

I prodotti Autodesk per il finishing creativo hanno consentito di realizzare contenuti straordinari per film di successo ("Avatar", "The Hurt Locker", "Bastardi senza gloria" e "Shutter Island"), popolari serie televisive ("Csi Ny", "Ncis", "Mad Men" e "Big Love") e numerosi spot pubblicitari (la campagna E*Trade per il Super Bowl, lo spot "Game" per Snickers, il trailer del videogame "The Beatles: Rock Band" e i video musicali di "American Idol").

“La produzione televisiva e cinematografica è un settore estremamente ricco e competitivo, nel quale ci si contende costantemente l'attenzione del pubblico e si affrontano sfide tecnologiche sempre nuove, come il 3D stereoscopico-spiega Stig Gruman, Vicepresidente del Digital Entertainment Group di Autodesk-.  rilasci 2011 delle nostre soluzioni per il finishing creativo sono stati concepiti per aiutare i nostri clienti a distinguersi dalla massa, permettendo loro di creare quel tipo di contenuti esclusivi che attira davvero l'attenzione del pubblico”.
La tecnologia S3D è sempre più richiesta nel settore cinematografico e televisivo, con Espn, Sky, Discovery e altre emittenti televisive già pronte a lanciare entro l'anno programmi 3D stereoscopici, compresi i Masters di Golf di quest'anno. Il 70% degli incassi di "Avatar" è stato generato in sale S3D e da Hollywood si attendono almeno altri 20 film 3D stereoscopici entro l'anno.

16 Aprile 2010