Turbativa d'asta: scattano le perquisizioni in Finmeccanica

NAPOLI

Associazione a delinquere finalizzata all'aggiudicazione di appalti nel capoluogo partnenopeo l'accusa mossa al Gruppo. Questa mattina perquisizioni della Dia di Napoli anche nelle sedi di Elsag Datamat, Engineering Ingegneria Informatica, Selex Communications, Vitrociset, Capgemini Italia, Organizzazione Impianti Tecnologici

di Mila Fiordalisi
Associazione a delinquere finalizzata alla turbativa d'asta nell'ambito dell'aggiudicazione di appalti nella città di Napoli. Questa l'accusa mossa a Finmeccanica le cui sedi di piazza Montegrappa a Roma e quelle delle società del gruppo Elsag Datamat, Selex Communications, Vitrociset, Capgemini Italia, Engineering Ingegneria Informatica, Organizzazione Impianti Tecnologici, sono state perquisite questa mattina dalla Dia del capoluogo campano.

In dettaglio al centro dell'indagine ci sarebbe la gara per la fornitura dei sistemi di videosorveglianza del Centro elaborazione dati della polizia di Stato di Napoli.

22 Aprile 2010