Convegno a Milano sulla virtualizzazione

JEKPOT

Si svolgerà il 25 maggio 2010 a Milano il convegno (gratuito per Cio, IT manager e responsabili di reti e sistemi; a pagamento per operatori del settore Ict) Reti E Sistemi Virtuali per ottimizzare le risorse - Dalla virtualizzazione desktop e mobile alle soluzioni device independent, organizzato da Jekpot, in collaborazione con Ibm e Trend Micro. Media partner: KappaeMme.
Partecipano come speaker Carlo Sorge, chairman di Jekpot, Maurizio Decina, full professor del Politecnico di Milano  e Giuseppe Milani, senior consultant di Ict Consulting, Robert J. Alexander, executive IT architect di Ibm, Maurizio Martinozzi, manager sales engineering di Trend Micro, Claudio Telmon, founder member di Aipsi, nonchè responsabili di organizzazioni che hanno realizzato progetti di virtualizzazione quali Gaetano Scebba, chief technology officer di Gruppo Api, Massimo Travagliati, chief it operations officer di RAI, Flavio De Paoli professor dell'Università MIlano Bicocca.

Lo spostamento sulla rete di attività quali la condivisione di documenti, l'accesso a dati centralizzati, l'utilizzo della posta elettronica, da un lato ha ridotto l'importanza del pc computing in favore del net computing e, dall'altro, ha enfatizzato le prerogative della virtualizzazione come soluzione in grado di aumentare l'efficienza operativa e la sicurezza dell'IT riducendone nel contempo i costi e la complessità gestionale. Questa generalizzata ottimizzazione delle risorse (informatiche, organizzative, finanziarie) è alla base dello sviluppo del mercato della virtualizzazione, che incide significativamente sia sul fronte client con milioni di utenti che si apprestano ad utilizzare soluzioni di desktop virtuale, sia sul fronte server sul cui versante si sposta la complessità operativa e tutti i relativi problemi come la qualità del servizio, la sicurezza dei dati, la scalabilità dell'infrastruttura hardware nel data center.

Inoltre, in prospettiva, la mobilità degli utenti e la comodità di utilizzare la propria macchina in remoto con il device preferito come il telefonino, sta aprendo le porte a quel computing everywhere anelato da molti ma che potrebbe essere contrastato nella sua applicabilità da un'analisi costi/benefici dell'opportunità di sbilanciare l'IT sul lato server.
L'evento prospetta la presentazione di soluzioni per la virtualizzazione di reti e sistemi che ottimizzino le risorse, evidenziando i criteri di scelta di queste soluzioni al fine di una loro corretta applicabilità e rispondenza alle effettive necessità aziendali.

Per maggiori informazioni www.jekpot.com/pagine/virtualization1.htm

07 Maggio 2010