Alleanza Google-VMware nel nome del cloud

PARTNERSHIP

Si punta alla diffusione della "nuvola" nel settore enterprise: per le imprese apps personalizzate

di Federica Meta
Il cloud unisce Google e VMware. Le due aziende hanno annunciato una collaborazione strategica mirata alla portabilità delle applicazioni cloud per offrire alle imprese la possibilità di creare apps personalizzate usando i tool preferiti e implementandole, poi, all’interno dell’ambiente cloud o dell’infrastruttura IT preferiti. Come annunciato dal Paul Maritz, presidente e Ceo di VMware in occasione del Google I/O di di San Francisco le società metteranno a fattor comune le due tecnologie e competenze con l’obiettivo di contribuire alla diffusione della “nuvola” in ambiente entereprise.

"Le aziende sono molto interessate alla transizione verso il cloud computing, una csolzuoje che garantisce notevoli benefici economici e possibilità di poter raggiungere livelli maggiormente elevati di innovazione- ha puntualizzato l Maritz, Presidente e Ceo di VMware. "VMware e Google si sono alleate per garantire ai rispettivi clienti e alla comunità Java che la flessibilità di scelta e la portabilità continuino a rappresentare priorità fondamentali per entrambe le aziende”. L’alleanza consentirà agli sviluppatori Java di implementare applicazioni Web tramite i tool Google e VMware per le applicazioni cloud.

La kermesse di San Francisco è stata anche l’occasione per annunciare Google App Engine, la versione business dell’ambiente già disponibile per il mondo consumer. La nuova release consentirà alle aziende di creare proprie applicazioni cloud personalizzate mediante un ambiente di sviluppo coperto da Sla (service level agreement) a garanzia del livello di servizio e con altre caratteristiche che lo rendono idoneo alle imprese.

20 Maggio 2010