Debuttano i Gen 10, i server Hpe "su misura" per le Pmi

L'ANNUNCIO

Il senior director Vish Mulchand presenta le nuove infrastrutture industry standard: "Mettiamo a disposizione delle imprese tecnologie avanzate in grado di salvaguardare gli investimenti"

di A.S.

Un nuovo portfolio flash ad alte prestazioni dedicato alle piccole e medie imprese, con soluzioni innovative nelle aree storage, server e soluzioni iperconvergenti, con l’obiettivo di garantire alle pmi infrastrutture accessibili, sicure e performanti che consentano loro di incrementare le performance applicative, riducendo i rischi, senza costi aggiuntivi e a budget contenuti. A lanciare la nuova gamma di soluzioni è Hpe, in un mix di sistemi, soluzioni di rete, storage e programmi di finanziamento ad hoc per le aziende fino a mille dipendenti. Un’offerta che nasce dalla constatazione che spesso le piccole e medie imprese non riescono a tenere il passo con l’innovazione a causa di disponibilità economiche ridotte, o problemi legati al personale o di altra natura, evidenziando la necessità di operare in modo più semplice e agile.

“I budget IT e gli staff IT sono spesso sottoposti a richieste e priorità pressanti, con l’obiettivo di soddisfare tutte le necessità sul fronte tecnologico e al contempo supportare la crescita del business - commenta Vish Mulchand, senior director, storage product management di Hpe - Hpe affianca in modo continuativo le Pmi mettendo a loro disposizione tecnologie avanzate in grado di salvaguardare gli investimenti, garantire maggiore efficienza e capacità di gestire il cambiamento”.

Tra le novità introdotte nel portfolio flash da Hpe un nuovo e più potente storage array Hpe Msa, i flash array Hpe Nimble Storage e un sistema iperconvergente all-flash Hpe SimpliVity 380 Gen 10 ancora più economico. Completa questi nuovi sistemi all-flash il nuovo switch Hpe StoreFabric M-Series, “che offre - spiega l’azienda in una nota - il miglior rapporto costo-prestazioni del settore, per connettività Ethernet e storage di rete”.

Inoltre, prosegue il comunicato, le organizzazioni di medie dimensioni che vogliano adottare i server industry standard più sicuri del mondo, possono contare sui sistemi Hpe ProLiant ML110 Gen10, ProLiant ML350 Gen10 e ProLiant DL580 Gen10, ottimizzati per supportare la crescita del business attraverso il giusto mix di prestazioni, prezzo e versatilità.

Tra le novità anche una nuova soluzione WiFi appositamente progettata per le aziende con meno di 100 dipendenti, Hpe OfficeConnect OC20, che mette a disposizione una rete WiFi ad alte prestazioni, sicura, affidabile e cost-effective adatta anche alle aziende che non dispongono di risorse IT dedicate.

Per incontrare le esigenze delle piccole e medie imprese Hpe ha anche dato vita alla formula delle proposte IT a consumo attraverso il programma “Consume IT for Smb”, studiato per semplificare il processo di procurement e permettere ai clienti di pagare in base all’utilizzo effettivo. “Le Pmi - spiega la nota - possono dunque scegliere una soluzione completa tra una gamma predefinita che comprende il meglio dei server Gen10, hardware per storage e networking, software e servizi di assistenza attraverso un canone mensile predeterminato”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 19 Ottobre 2017

TAG: Hpe, Server, soluzioni iperconvergenti, Pmi, Smb, Piccole e medie imprese, Vish Mulchand

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store