Approccio "locale" per i servizi Isv & Developer

IBM

Ibm rinnova le modalità di fruizione dei servizi forniti dall'organizzazione Isv & Developer Relations, adottando un approccio “locale” per facilitare l'accesso alle risorse e costruendo un vero e proprio ecosistema di tecnologie a disposizione degli sviluppatori.
Ibm Isv & Developer Relations rappresenta la porta d'ingresso verso il mondo dell'innovazione tecnologica.
Da oggi Ibm rende, per chi si occupa nel nostro Paese di sviluppo e di innovazione, ancora più facile accedere a questo mondo e utilizzarne le potenzialità.

Nel nuovo disegno, l'organizzazione Isv & Developer Relations si presenta come un network basato su tre pilastri: Academic Initiative, PartnerWorld e developerWorks, che hanno come componente comune la rete degli Ibm Innovation Centers, di cui Milano rappresenta uno dei nodi più importanti.
Academic Initiative rappresenta l'anello di congiunzione con il mondo dell'università, con l'obiettivo di far crescere le competenze IT in tutto il mondo del lavoro, per diffondere le nuove competenze tecnologiche necessarie nel business del 21° secolo.

Con PartnerWorld, Ibm si propone di arrivare sul mercato con una sofisticate rete di partner globali in grado di assistere le aziende e fornire loro soluzioni innovative con l'obiettivo della crescita. DeveloperWorks è, invece, una comunità di professionisti dell'IT che condividono idee, contenuti e codici, contribuendo a far crescere le competenze sulle tecnologie emergenti.

All'interno di developerWorks, un ruolo fondamentale viene svolto da My developerWorks, una rete di persone e di strumenti per la connessione, la condivisione e la collaborazione: trovare supporto per la risoluzione di problemi tecnici particolari, condividere la propria competenza con altri o, al contrario, trovare in colleghi sviluppatori quelle competenze in più di cui abbiamo bisogno, non saranno più un problema, grazie ai blog, ai forum, ai gruppi di discussione, ai wiki e a tutti gli altri strumenti che My developerWorks mette a disposizione dei suoi membri.

07 Giugno 2010