Ellison (Oracle) Paperone dell'Ict. Steve Jobs al quarto posto

TOP TEN WALL STREET JOURNAL

Il fondatore e ad di Oracle è il più stipendiato fra i manager delle aziende quotate secondo la top ten del Wall Street Journal. Il numero uno di Apple fuori dal podio con 749 milioni di dollari

Larry Ellison, fondatore e amministratore delegato di Oracle, è fra i manager di aziende quotate il paperone del decennio, avendo ricevuto in compensi fra il 1999 e il 2009 circa 1,84 miliardi di dollari. Medaglia d'argento a Barry Diller, che ha incassato da IAC/Interactive ed Expedia.com (il sito di viaggi di cui Iac ha effettuato lo spin off nel 2005) 1,14 miliardi di dollari. La terza posizione spetta al numero uno di Occidental Petroleum, Ray Irani, con 857 milioni di dollari. Fuori dal podio Steve Jobs, l'amministratore delegato di Apple, che con i suoi 749 milioni di dollari conquista il quarto posto. A stilare la classifica dei 25 a.d. paperoni dell'ultimo decennio e' il Wall Street Journal, analizzando i salari, i bonus, i benefit e i guadagni realizzati su titoli e stock option dei manager delle maggiori aziende.

27 Luglio 2010