Nuove soluzioni per il cloud

CA TECHNOLOGIES

CA Technologies ha annunciato la disponibilità di CA Portfolio Management for Agile IT, una nuova soluzione di Agile Project & Portfolio Management (Ppm) per il cloud, progettata per aiutare i responsabili a prendere decisioni di gestione più efficace del portfolio di servizi IT grazie alle nuove prassi di pianificazione agile. La nuova soluzione, costituita da CA Clarity On Demand e CA Agile Vision, comprende l’ultima versione dell’innovativa soluzione Ppm associata a nuove funzionalità di pianificazione agile in un modello di delivery tipo cloud.

Con la diffusione del cloud computing, i fruitori dei servizi cloud pretendono un’erogazione rapida e un riscontro veloce alle richieste di miglioramenti e di nuovi servizi. In risposta, le organizzazioni IT devono adottare metodologie più agili e iterative per l’erogazione dei servizi IT che mettono a dura prova gli attuali processi di Project Governance e impongono la convergenza fra gestione dei requisiti, pianificazione agile e gestione del portafoglio di servizi.

L’adozione delle metodologie agili continuerà a crescere nel corso dei prossimi anni. Gartner segnala che “entro il 2012, i metodi di sviluppo agile saranno utilizzati nell’80% di tutti i progetti di sviluppo software”.
Questa nuova soluzione di CA Technologies offre completa visibilità su risorse, dati finanziari e portfolio affinché prodotti e servizi vengano erogati con la giusta qualità, nei tempi previsti e con il giusto valore per il business, a prescindere che la metodologia adottata per il project management sia ‘agile’ o tradizionale.

"Abbiamo messo a punto la prima vera soluzione di classe enterprise erogabile da cloud, concepita per aiutare le organizzazioni a bilanciare agilità e governance grazie all’integrazione della pianificazione Agile e delle funzioni Ppm per migliorare il ritmo d’innovazione e il time-to-market - ha dichiarato Helge Scheil, Svp Solution Sales for Ppm & Itg in Emea di CA Technologies - offre ai CxO la possibilità di prendere brillanti decisioni di gestione del portfolio, trasversali a tutti i progetti, senza impedire ai team di progetto di disporre della flessibilità di adoperare la loro metodologia preferita. In definitiva, significa riuscire a soddisfare efficacemente anche le richieste più gravose dei clienti”.

02 Settembre 2010