48mila download per iNotai

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

di F.M.
Il parere del notaio? Lo trovo sull’iPad. Ha avuto un grande successo iNotai, l’applicazione sviluppata dal Consiglio Nazionale del Notariato per iPhone e iPad che consente ai cittadini di consultare gratuitamente le guide realizzate con le associazioni dei Consumatori e di categoria.

A due settimane dal lancio, infatti, il numero di applicazioni scaricate ha superato quota 48mila “a testimonianza – precisa una nota del Notariato - del forte interesse dei cittadini verso informazioni chiare e trasparenti”.
L’applicazione ha scalato sia la "classifica" delle applicazioni gratuite del settore istruzione sia quella generale collocandosi tra le prime posizioni. Le guide inserite in iNotai forniscono le informazioni indispensabili per non trovarsi impreparati di fronte a temi di fondamentale importanza per i cittadini quali ad esempio l’acquisto della casa, l’accensione di un mutuo, la gestione del patrimonio.

“Seguire i suggerimenti delle guide permette – si legge in una nota - grazie ad una informazione preventiva, da un lato di evitare azioni fonti di possibile contenzioso e, dall'altro, di poter manifestare al notaio ancor più chiaramente le proprie specifiche esigenze".
Le guide sono scaricabili gratuitamente sul sito del Notariato (www.notariato.it) e delle associazioni dei Consumatori e di categoria.

11 Novembre 2010