Attenzione all'e-mail sul rimborso fiscale

AGENZIA DELLE ENTRATE

L'Agenzia delle Entrate mette in allerta i contribuenti su un messaggio di posta elettronica che invita a comunicare i dati della carta di credito: "E' una truffa informatica"

di Alessandro Castiglia
"Si dispone di un rimborso fiscale": è questo l'oggetto dell'e-mail spam proveniente da un falso indirizzo dell'Agenzia delle Entrate. Lo segnala la stessa Agenzia, allertando sul pericolo del messaggio: all'interno dell'email si invitano gli utenti a compilare un modulo per ottenere il presunto rimborso e a fornire dati fra i quali il numero della carta di credito.

"Si tratta di un tentativo di phishing, una truffa informatica architettata per entrare illecitamente in possesso di dati sensibili. Si invita chiunque dovesse ricevere questo messaggio di posta elettronica a eliminarlo al piu' presto e a non aprire il suo allegato, in quanto potenzialmente pericoloso", avverte il Fisco. L'Agenzia delle Entrate informa di essere del tutto estranea al fatto e ricorda ai contribuenti che sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it, nella sezione "Home - Cosa devi fare - Richiedere - Rimborsi", possono consultare le corrette modalità per ricevere un rimborso fiscale con l'accredito su conto corrente. "In nessun caso l'Agenzia richiede informazioni sulle carte di credito".

12 Novembre 2010