Una piattaforma integrata per gestire i processi bancari

ENGINEERING

Engineering, in partnership con Abi Formazione, ha implementato per il mondo Finance la prima piattaforma per la gestione integrata di contenuti normativi e giuridici in area compliance con impatto sui processi aziendali. La soluzione, denominata Abics2.0 – In House, è unica per qualità e completezza dei contenuti ed è il primo sistema che consente di recepire in azienda le informazioni a valore aggiunto erogate dal servizio Abics on line. Il servizio Abics che contiene ed analizza oltre 1300 disposizioni e più di 5.000 rischi di compliance, ha un’architettura software aperta, scalabile e personalizzabile in base alle esigenze dell’azienda e alle evoluzioni del contesto giuridico di riferimento per il settore.

L’adozione di Abics 2.0 – In House abilita le banche ad una gestione più efficiente che prevede: una mappa dei processi personalizzata; il censimento dell’organigramma aziendale; il trasferimento diretto delle analisi di impatto delle norme sui processi; l’associazione dei processi bancari alle unità organizzative; l’integrazione tra disposizioni esterne, documentazione e normative interne; valutazioni aziendali dei rischi di compliance; gestione autonoma degli utenti con accesso al sistema. La metodologia just enough utilizzata da Abics parcellizza e distribuisce le informazioni differenziandole in base ai processi bancari di interesse per l’utente. Per le banche e le istituzioni finanziarie si aprono nuove opportunità tecnologiche tra cui la possibilità di far risiedere il sistema direttamente in quello informativo aziendale, preservando l’aggiornamento continuo dei contenuti e consentendone il trasferimento degli stessi verso le piattaforme IT di Business Process Management, di Governance e Compliance del partner del progetto.

17 Novembre 2010