Google e Microsoft diventano 'consiglieri' di Obama

USA

Google e Microsoft “consiglieri” di Obama. Il presidente degli Stati Uniti ha reclutato Eric Schmidt, Ceo di Google e Craig Mundie, Chief research & strategy officer di Microsoft, nel President's Council of Advisors on Science and Technology (Pcast), l’organismo di supporto per le politiche scientifiche del presidente che comprende 20 membri tra top manager e accademici.

“Lanceremo un piano per fare crescere la spesa pubblica e privata nella nella ricerca e sviluppo fino al 3% del Pil statunitense - ha annunciato Obama nel presentare i nuovi mebnri del comitato scientifico -. Raggiungeremo e supereremo i livelli raggiunti ai tempi della corsa alle esplorazioni spaziali, con politiche di investimento nella ricerca di base e applicata e incentivi all'innovazione privata in tutti i campi, dalla medicina all'energia, fino all'istruzione nelle materie scientifiche".
Il presidente ha anche reso nota l' intenzione di raddoppiare il budget di tre delle principali agenzie scientifiche governative: la National Science Foundation, l'Office of Science del Dipartimento dell'Energia, e il National Institute of Standards and Technology.

 

30 Aprile 2009