100 miliardi di euro di bonifici online

INTERNET BANKING

Secondo uno studio di Servizi Bancari Associati cresce il ruolo del web nella gestione delle finanze degli italiani. Il 40% dei conti correnti è sulla Rete. L’estratto conto l’operazione più cliccata

di P.A.
Il 40% dei conti correnti italiani opera attraverso internet banking, il 47% dei rapporti di portafoglio sono gestiti via web. Quasi la metà dei bonifici avviene via web, con un valore totale in Italia per il 2010 stimato in 100 miliardi di euro. Sono questi i dati principali diffusi da Servizi Bancari Associati, società che offre servizi informatici a 23 Banche di Credito Cooperativo, a 7 istituti di credito e due Casse di Risparmio, e Auriga, produttore di software di internet banking, su un campione di 94.000 persone.

Tra le funzioni maggiormente utilizzate al primo posto ci sono le richieste di estratto conto con 12.653.915 di richieste effettuate. Al secondo posto i bonifici (nazionali ed estero) verso banca attiva, con 1.818.533 operazioni effettuate (pari al 39,27% dei bonifici totali effettuati) e un valore di 5.175.233.167 miliardi di euro (pari al 28,42% dei bonifici totali).

Al terzo posto nella classifica delle funzioni più utilizzate dagli utenti verso banca attiva ci sono le Interrogazioni Documenti, al quarto posto i Pagamenti Effetti, al quinto posto la funzione R.I.B.A., al sesto la Situazione Saldi, al settimo la funzione F24, all’ottavo la Situazioni Portafoglio, al nono posto la Situazione Effetti e al decimo la funzione R.I.D.

Già i dati di mercato pubblicati da Istat avevano mostrato come l’utilizzo dell’home banking nel 2009 fosse cresciuto fino a coinvolgere il 30,4% degli italiani (+2,2% sul 2008), mentre Abi ha appena rilasciato i dati relativi al 2009 secondo cui sono 15,5 milioni i conti correnti abilitati ad operare via internet (+17,7% sul 2008), 4,2 milioni sono conti correnti esclusivamente on-line e ogni conto corrente effettua in media 1,4 accessi alla settimana.

L’Estratto Conto è la prima operazione effettuata e la più frequente (2,4 volte alla settimana), mentre la seconda operazione più effettuata è il Bonifico, con 58,4 milioni di operazioni (47% del totale bonifici) e con un valore totale di bonifici web di 98 miliardi di euro, con una previsione che vede sfiorare i 100 miliardi di euro nel 2010.

10 Dicembre 2010