Si amplia la famiglia di switch Catalyst

CISCO

Cisco  ha presentato oggi i nuovi modelli della famiglia di switch Cisco Catalyst C-Compact Series (C-Series), il Catalyst 3560-C e il Catalyst 2960-C, andando ad ampliare le potenzialità del portafoglio Borderless Network di fornire connettività di rete altamente sicura, sempre più conveniente, e capacità di alimentazione al di fuori dell’armadio di cablaggio.

I nuovi switch sono progettati per essere collocati laddove si presentano specifiche problematiche di cablaggio, di spazio o di alimentazione. I nuovi switch Cisco C-Series confermano l'impegno di Cisco per risolvere le sfide più critiche dei clienti, anche negli ambienti di rete meno tradizionali, man mano che le reti estendono la propria portata e ambito di applicazione.

Gli switch Cisco C-Series  sono versioni compatte dei Cisco Catalyst 3560-X Series e 2960-S Series, dotati delle stesse funzionalità, sistema operativo e funzionalità di gestione dei loro “cugini” destinati agli armadi di cablaggio, ma le loro dimensioni sono circa la metà di una console Xbox. Gli switch Cisco C-Series consentiranno lo sviluppo di servizi al cliente avanzati e con sicurezza elevata, tra i quali unified communication, accesso wireless, video su IP e altre applicazioni in ambienti con limiti di cablaggio, di spazio o di alimentazione. Grazie alla funzionalità Power over Ethernet (PoE), gli switch Cisco C-Series eliminano la necessità di accedere alle prese di corrente e riducono drasticamente la complessità e le esigenze di cablaggio dell'intera infrastruttura.

Così come gli switch Cisco della serie Industrial Ethernet 3000e 3010 forniscono la connettività necessaria in ambienti manifatturieri complessi, come ad esempio quelli soggetti a oscillazioni di temperatura estreme, vibrazioni, e altre condizioni difficili, allo stesso modo gli switch Cisco Catalyst C-series sono progettati per consentire una fornitura di servizi di rete efficace in ambienti in cui le particolari sfide di cablaggio richiederebbero altrimenti l'interruzione delle attività di lavoro quotidiane.

"Gli switch Cisco Catalyst C-series sono un chiaro esempio di quella innovazione dettata dalle esigenze del cliente per cui Cisco è conosciuta -ha dichiarato Rob Soderbery, senior vice president e general manager, Ethernet Switching Technology Group di Cisco -. Oggi le aziende stanno inserendo un maggior numero di dispositivi di rete in ambienti più impegnativi, dall’hospitality alla sanità, nuove esigenze aziendali stanno facendo emergere nuove necessità di accesso alla rete. Gli switch della serie C sono potenti switch compatti e gestiti che forniscono tutte le funzionalità e i vantaggi delle Borderless Network di Cisco che si ritrovano negli switch di classe enterprise Catalyst 2960 e 3560 Series".

17 Gennaio 2011