"L'Italia riparta da Internet": alla politica 100 giorni per presentare una strategia

L'INIZIATIVA

L'iniziativa a firma di manager ed esperti del settore delle tecnologie punta a sollevare l'attenzione delle istituzioni che fino ad oggi "non hanno posto il digitale al centro del dibattito"

di Mila Fiordalisi
E' stato pubblicato stamattina sul Corriere della Sera il "manifesto" per l'Italia digitale a cui si può aderire attraverso il sito www.agendadigitale.org.

"Diamo all'Italia una strategia digitale" è il titolo dell'iniziativa sottoscritta da manager ed esperti di settore. L'Italia - si legge- riparta da Internet e dalla tecnologia. Perché l'opportunità - per aziende e cittadini - è irrinunciabile. Il manifesto lancia il j'accuse alla politica italiana che non ha posto la strategia digitale al centro del dibattito, come invece hanno fatto le principali economie mondiali.

Ed è proprio al mondo politico che si rivolgono i sottoscrittori dell'iniziativa: "chiediamo la redazione, entro 100 giorni, di proposte organiche per un 'Agenda digitale per l'Italia coinvolgendo le rappresentanze economiche e sociali, i consumatori, le università e coloro che in questo Paese operano in prima linea su questo tema.

31 Gennaio 2011