Si consolida la partnership con Wolkswagen

T-SYSTEMS

Si consolida la positiva partnership avviata ancora nel 2006 tra Volkswagen Group Italia e T-Systems Italia – brand business del Gruppo Deutsche Telekom – grazie ad un nuovo accordo siglato tra le due società per l’installazione di un innovativo sistema di gestione informatico studiato per la rete dei principali concessionari del Gruppo Volkswagen, presenti sul territorio nazionale.

Volkswagen Group Italia ha infatti assegnato a T-Systems Italia l’incarico di implementare all’interno della struttura informatica dei suoi concessionari la nuova piattaforma Dealer Management System (Dms), attraverso la migrazione dei dati dal precedente sistema informatico e l’installazione dei pacchetti Cross2 e Navison per 140 Dealer del Gruppo automobilistico in Italia. Queste nuove installazioni, a cui si aggiungono le 218 già realizzate in passato, faranno sì che i più importanti dealer del Gruppo tedesco fruiranno dei servizi di T-Systems. Rimangono fuori dal perimetro dell’accordo le piccole officine autorizzate, che oggi necessitano di limitate risorse informatiche.

“L’introduzione del Dms è un progetto strategico per le Marche del nostro Gruppo. La scelta di T-Systems Italia come partner strategico in questa importante iniziativa ci permetterà di assicurare la necessaria qualità e integrazione con i nostri attuali sistemi informatici”, afferma Reinhold Grassl, Direttore IT di Volkswagen Group Italia.

Il contratto sottoscritto comprende anche le attività di avviamento del nuovo sistema presso i Concessionari selezionati, che dovranno essere ultimate entro il 31 dicembre 2011. La partnership prevede anche la fornitura agli stessi dealer di alcuni componenti dell’infrastruttura necessaria per usufruire dei servizi della piattaforma Dms.

L’implementazione delle soluzioni di T-Systems Italia rientra in una logica di semplificazione dei processi più ampia perseguita da Volkswagen Group Italia già da molti anni e che, grazie ad interventi quali la conservazione sostitutiva, la gestione documentale e la fatturazione elettronica, ha già incrementato l’efficienza dei processi e favorito lo snellimento dei costi. Il nuovo sistema offrirà inoltre una maggiore efficienza della rete di concessionari sul territorio, a tutto vantaggio dei clienti finali.

07 Febbraio 2011