Kinetic la stazione informatica in tempo reale

INTERCOMP

Intercomp S.p.A., società italiana specializzata nella progettazione e produzione di Personal Computer Industriali, Soluzioni Embedded, sistemi di Digital Signage e Totem Multimediali, ha progettato e sviluppato Kinetic, una stazione informatica autoalimentata, ideata per rispondere alle esigenze di raccolta, scambio e accesso ai dati in tempo reale ed in ogni luogo. Inoltre, utilizzando un qualsiasi lettore di barcode, permette di acquisire nuovi elementi direttamente dalle aree operative.

 

Kinetic si adatta perfettamente ad ogni situazione e contesto essendo compatto, ergonomico e versatile, ed è uno strumento indispensabile e di grande utilità poiché permette di avere sempre a disposizione un PC mobile costantemente aggiornato, valido supporto per una gestione ottimale delle informazioni.

 

Kinetic è un sistema carrellato composto da un’ unità video da 19” che integra un potente Personal Computer alimentato con batteria ermetica per uso ciclico e dotato di caricabatterie con inverter a 230 volt per l’alimentazione delle apparecchiature collegate. Il sistema garantisce un’ autonomia di circa otto ore di lavoro continuativo con un carico di 60 watt ed è corredato da prese di corrente supplementari a 12 e 230 volt.

 

La base del carrello è dotata di ruote con diametro di 100 mm a basso attrito che agevolano il movimento anche su superfici sconnesse ed è provvista di freni di stazionamento facilmente azionabili. La colonna portante, sulla quale sono installate le varie unità come monitor, tastiera, computer, ecc, è fissata alla struttura e possiede un comodo maniglione ergonomico per semplificare lo spostamento. È regolabile in altezza grazie ad un pistone pneumatico che ne permette l’escursione di 300 mm per favorirne l’utilizzo da parte del personale addetto. Il PC pannel alloggiato è composto da uno schermo LCD da 19”con ampio angolo di visuale e da un processore ad alte prestazioni dai consumi ridotti. Anch’esso può essere regolato in altezza per ottimizzarne l’impiego.

 

Sotto il monitor è collocata una mensola che sostiene la tastiera ed eventuali altre attrezzature. È possibile anche montare sulla colonna un cassetto con chiusura a chiave e mensola di cortesia.

11 Maggio 2009