Twitter compie 5 anni e 200 milioni di utenti

SOCIAL NETWORK

Corteggiato da Google e Facebook, il sito dei cinguettii spegne le candeline e pubblica le cifre che dipingono la crescita

di Andrea Ciccolini
Oggi Twitter compie cinque anni. Il primo cinguettio - risale al 21 marzo del 2006 - recitava: “Sto installando il mio twitter” e lo inviò Jack Dorsey, uno dei fondatori del social network insieme a Biz Stone ed Evan William.

Mentre si spengono le candeline si tirano le somme. Le cifre parlano di 200 milioni di utenti globali che sostengono una media di 140 milioni di messaggi al giorno. Solo nel 2010 si sono iscritti a Twitter 100 milioni di nuovi utenti e sono stati mandati 25 miliardi di cinguettii. Il profilo con il primato di numero di “followers” è quello della pop star Lady Gaga mentre un’altra cantante detiene il record di maggior numero di “followers” in minor tempo, un milione in poco più di 24 ore: Charlie Shenn. Il maggior numero di tweet in un giorno è stato 177 milioni. Per arrivare ad un miliardo di cinguettii ci sono voluti 3 anni, 2 mesi e un giorno. Ma oggi vengono mandati un miliardo di tweet ogni settimana.

L’azienda, con sede a San Francisco e filiali sparse a New York, Chicago, Los Angeles e Washington, conta attualmente 370 dipendenti, numero in costante aumento. Twitter non ha mai pubblicato un bilancio esatto ma la valutazione della società oscilla tra i 4,5 e i 10 miliardi di dollari. Nel 2010 si è aperta alla pubblicità grazie alla quale in un anno, secondo gli analisti eMarketer, ha visto entrare nelle proprie casse 45 milioni di dollari.

21 Marzo 2011