Alcatel-Lucent verso la cessione di Enterprise

STRATEGIE

La società franco-americana intenzionata a cedere la divisione di apparecchiature telecom per le imprese (call center, switch, software) che potrebbe valere oltre il miliardo e mezzo di dollari. Microsoft, Hp, Ericsson fra i candidati

di A.C.
Alcatel-Lucent sta valutando la possibilità di cedere la divisione Enterprise che potrebbe valere oltre il miliardo e mezzo di dollari. Lo riferisce il Wall Street Journal secondo cui fra gli acquirenti potrebbero esserci Microsoft, Hp o altri produttori di attrezzature telecom come Ericsson oltre ad aziende di private equity. Non viene esclusa l'opzione di una Ipo.

Accanto ai telefoni aziendali, il business comprende la vendita di altre attrezzature fra cui switch, hardware e software utilizzati nei call center che le compagnie usano per comunicare con i clienti retail. Si tratta di un business in cresciuta, ma vale meno del 10% delle revenue annuali della compagnia e in molti casi non è sinergico con il core business.

La vendita della unit potrebbe rappresentare una manna per l'azienda che potrebbe reinvestire in nuove attività, soprattutto ora che sembra tornare a brillare la sua stella.

14 Aprile 2011