Yandex, il "motore" russo sbarca sul Nasdaq

IPO

Si punta a raccogliere 1,1 miliardi di dollari. Sul mercato oltre 36 milioni di azioni

di Andrea Ciccolini
È ufficiale: Yandex, il Google russo, offrirà come annunciato le sue azioni in vendita sul mercato Nasdaq a fine maggio con una forchetta di prezzo di 20/22 dollari l’una che consentirà di raccogliere fino a 1,1 miliardi di dollari.

Il motore di ricerca più utilizzato in Russia lancia così la prima Ipo di una società russa sulla borsa Usa in cinque anni. “Yandex propone di vendere 15.400.000 azioni e alcuni suoi azionisti mettono sul mercato in tutto 36.774.088 azioni” si legge in una nota, che aggiunge che la greenshoe consiste di altre 5.217.405 azioni.

Il 28 aprile scorso la controllante olandese Yandex N.V. aveva presentato richiesta di opv sul Nasdaq. Yandex.ru, lanciato nel 1997, è il sito internet più visitato di tutta la Russia e la società internet russa con i maggiori ricavi.

10 Maggio 2011