Engineering, in crescita ricavi e redditività

TRIMESTRALE

La società archivia il primo trimestre con un valore della produzione a 178 mln (+8,2%) e un ebitda in leggera salita. Il Cda nomina Tommaso Amodeo alla vicepresidenza

di F.M.
Cresce il business di Engineering Ingegneria Informatica. Nel primo trimestre la società ha registrato un aumento del valore della produzione a 178 milioni di euro, in aumento dell’8,2% rispetto ai 164,5 milioni di euro dello stesso periodo del 2010.
L’ebitda di periodo ha raggiunto i 12,7 milioni di euro contro i 12,3 milioni dell’analogo periodo 2010 e l’ebit gli 8,3 milioni rispetto ai 7,8 del primo trimestre scorso.

La posizione finanziaria netta passa dai +0,4 milioni di euro del 31 dicembre 2010 ai -21 milioni di euro a fine marzo 2011, per effetto degli oneri straordinari e l’acquisizione di partecipazioni per complessivi 12 milioni di euro.

Il Consiglio di Amministrazione, in base all’articolo 16 dello statuto, ha nominato Tommaso Amodeo vice presidente di Engineering con delega all’internazionalizzazione per il mercato delle istituzioni comunitarie, Francia, Lussemburgo, Svizzera e area Emeaa (Medio Oriente, Africa, Asia).

13 Maggio 2011