Cloud e open source, Engineering partner di VMware

L'ALLEANZA

Accordo tecnologico finalizzato alla realizzazione congiunta di piattaforme e soluzioni IT as a service. L'obiettivo è allargare il business al mercato applicativo

di P.A.
VMware, fornitore di soluzioni di virtualizzazione e di infrastrutture cloud, ha siglato una partnership con Engineering, società di consulenza Ict, per lo sviluppo di progetti congiunti in ambito Cloud e con tecnologia open source.

In base all’accordo Engineering, partner tecnologico di VMware dal 2007, utilizzerà le soluzioni VMware vFabric per sviluppare le proprie applicazioni dedicate all’open source e per supportarle sul framework di VMware. Primo step di questa partnership è stata la veicolazione della suite VMware nell’erogazione di Cloe, la piattaforma di cloud computing di Engineering.

VMware vFabric combina il frame work di sviluppo Spring Java con servizi per la piattaforma, come l'application server a basso impatto, gestione dati globale, messaging cloud ready, load balancing dinamico e gestione delle prestazioni applicative.

L'obiettivo dell'accordo è la fornitura di soluzioni IT as a Service estesa al Platform as a Service, anche in ambienti open source.

“VMware tende verso un modello di “IT come servizio”. Questo presuppone un vero e proprio cambiamento di prospettiva, trasformando il concetto di IT come centro di costo, in un vero e proprio servizio legato al business aziendale - dice Alberto Bullani, Regional Manager di VMware Italia - La collaborazione con Engineering contribuisce a consolidare questo concetto e ci permette di estenderlo al mercato dello sviluppo applicativo. ”

“La tecnologia VMware – dice Giuseppe Pellicano, responsabile dei rapporti di partnership di Engineering - rappresenta un elemento determinante nella predisposizione della nostra offerta di servizi in ambito Cloud. L'accordo con VMware ci consente di sperimentare l'efficacia delle soluzioni vFabric come infrastruttura per il deploy di progetti basati su SpagoBI, la soluzione Open Source di Engineering e rafforza il livello di proposizione della piattaforma Cloe”.

24 Maggio 2011