Sistri, Prestigiacomo: "Stop alle proroghe. Entro l'anno sistema a regime"

IL CASO

Il ministro dell'Ambiente dice basta ai rinvii: "I problemi non finiscono mai, ma il sistema funziona e metteremo in atto in corsa le correzioni necessarie"

di Mila Fiordalisi
"Nessuna possibilità di un'ulteriore proroga. Entro la fine dell'anno il Sistri sarà in vigore a regime". Il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo non intende prorogare ancora le tempistiche per l'adozione del sistema per la tracciabilità dei rifiuti dopo il rinvio al 1° settembre che ha fatto slittare di due mesi la deadline precedentemente fissata al 1° luglio.

"Entro l'anno tutto il sistema sarà in vigore a regime. E' prevalsa la volontà di trovare un'intesa con le imprese", dichiara il ministro in un'intervista al Sole 24Ore la quale afferma che la parentesi delle proroghe è definitivamente chiusa.

" Il click day dell'11 maggio è stata un'esperienza salutare, ci ha dato consapevolezza della funzionalità del sistema, ma anche che ampie fasce di utenti erano tecnologicamente impreparate. Ma i problemi non finiscono mai, ma certamente una partenza graduale aiuterà a mettere in atto 'in corsa' le correzioni necessarie".

27 Maggio 2011