Due access card in rame con densità di porte senza pari

HUAWEY

Huawei ha lanciato oggi due tipi di access card in rame con una densità di porte senza pari: la COMBO a 48 porte e la VDSL2 a 64 porte. Questi prodotti potenzieranno la migrazione verso soluzioni di rete telefonica pubblica commutata (PSTN) e l’accesso alla banda larga, riducendo le spese degli operatori.

"Huawei non ha mai smesso di innovarsi nel campo dell’accesso fisso, fornendo i prodotti migliori e le soluzioni più all’avanguardia". Ha commentato You Yiyong, Presidente di Huawei Access Network Product Line.

La scheda a 48 porte Combo riduce significativamente la quantità di spazio richiesto in locali di telecomunicazione, semplifica il cavo di rame di routing, e riduce il consumo totale di energia. La scheda a 48 porte Combo assiste anche nell'integrazione tradizionale Time-Division Multiplexing (Tdm) di sistemi vocali orientati al futuro dei sistemi VoIP. Dispositivi dotati di schede Combo non solo avranno un alto grado di integrazione, ma saranno anche più piccoli del 70%.

Nel caso in cui l’Adsl non sia in grado di fornire la larghezza di banda sufficiente per i servizi in rapida crescita (come i servizi di video ad alta larghezza di banda), Vdsl2 è una valida alternativa, in quanto è in grado di fornire oltre 50 metri di larghezza di banda, riutilizzando le reti di rame attuali. La scheda Vdsl2 garantisce anche basso consumo energetico e guadagno di spazio di almeno il 50%.

Entrambe le schede sono equipaggiate con una funzione che permette di identificare tempestivamente i guasti di linea, eliminando la necessità di investimenti in strumenti di test dedicati.

Ad oggi, Huawei ha servito un terzo di tutti gli utenti a banda larga a livello mondiale con la sua soluzione SingleFan.

30 Maggio 2011