Si stringe il cerchio intorno a Yahoo!, in vista l'offerta di Silver Lake

MERCATO

La società è solo uno dei potenziali compratori della Internet company divenuta target di takeover. L'azienda di private equity punterebbe a disfarsi degli asset asiatici

di Patrizia Licata
Yahoo! avrebbe trovato un compratore, o almeno un candidato interessato. Secondo l'agenzia di stampa Bloomberg, la società del private equity Silver Lake starebbe considerando un’offerta per la Internet company.

Come parte dell’accordo, Silver Lake venderebbe le proprietà di Yahoo! in Asia e cercherebbe di rivitalizzare le attività chiave o di trovare un altro compratore per il core business di Yahoo!. Le fonti confidenziali sentite da Bloomberg, infatti, rivelano che rappresentanti di Silver Lake avrebbero avvicinato altre società per valutare il loro interesse ad acquistare le attività principali del gruppo.

Come noto, il presidente di Yahoo! Roy Bostock ha licenziato il Ceo Carol Bartz la scorsa settimana perché non è riuscita a recuperare share rispetto ai rivali Google e Facebook che conquistano sempre più ampie fette dell'utenza Internet e della pubblicità online. Le attività asiatiche di Yahoo! includono una quota nel gruppo cinese Alibaba e la partecipazione in Yahoo Japan Corp.

Yahoo! ha anche attività nei servizi e-mail e instant messaging e possiede portali di informazione nonché un motore di ricerca che è ancora il secondo più visitato negli Usa, dopo Google. La perdita di guadagni, utenza e valore delle azioni di Yahoo! la rendono tuttavia un ideale target di takeover, notano gli analisti, e Silver Lake sarebbe solo uno dei compratori interessati, secondo il blog AllThingsDigital.

16 Settembre 2011