Steve Ballmer è il 'Media Person of the Year'

MICROSOFT

Microsoft si conferma protagonista assoluto del  56° Cannes Lions International Advertising Festival (21-27 giugno), grazie alla presenza del Ceo Steve Ballmer, nominato “Media Person of the Year”.

Durante il discorso di ringraziamento, in programma mercoledì 24 giugno, Ballmer esorterà il settore della pubblicità a guardare oltre l’apparente complessità dei media digitali e a non lasciarsi sfuggire le opportunità offerte da questi mezzi di comunicazione in una fase di profondo cambiamento come quella che stiamo attraversando. Ballmer descriverà l’impegno di Microsoft a lavorare insieme agli operatori del settore per sviluppare nuove tecnologie che consentano di sfruttare appieno il potenziale creativo della comunicazione digitale e trarne un reale vantaggio competitivo.

Il prestigioso premio “Media Person of the Year” dell’International Advertising Festival, vuole premiare la sua leadership e, contestualmente,  il costante impegno di Microsoft nel settore della pubblicità digitale: è il primo anno, infatti, in cui un leader dell’industria digitale riceve questa onorificenza e dimostra quanto il ruolo svolto da Microsoft abbia influito nel dare forma all’odierno panorama mediatico. Il numero uno di Microsoft condividerà la sua passione e la sua visione del settore della pubblicità con i “Creativi di domani” nel corso di un evento privato, pensato per ispirare ed entusiasmare una nuova generazione di talenti in seno alla comunità internazionale della pubblicità. 

Il discorso di Ballmer sarà il pezzo forte di un’intera settimana di eventi Microsoft.
Il Microsoft Advertising Business Forum (Martedì 23 giugno): specialisti in vision e strategia ed esponenti del pensiero creativo s’incontrano per una discussione stimolante, lungimirante e interattiva sulla pubblicità di oggi, di domani e del futuro. Tra gli altri interverranno Joshua Green (PhD, ricercatore del Comparative Media Studies Program presso il Massachusetts Institute of Technology), Naoki Ito (direttore creativo, GT), Scott McCune (vicepresidente marketing integrato, The Coca-Cola Company), Donna Murphy (vicepresidente strategia di marketing, Discovery Channel) e Jeff Hyams (Chief Strategy Officer, MEC EMEA).
Il Microsoft Advertising Workshop (Mercoledì 24 giugno) – vetrina di alcune delle campagne più creative tra quelle realizzate da Microsoft Advertising per Xbox, Xbox Live e Massive – ripropone di esplorare le modalità con cui l’innovazione e la partecipazione attiva dell’utente stanno cambiando il volto della pubblicità all’interno dei videogiochi. Il Microsoft Surface dove coloro che visiteranno il Cyber Lounge e il Microsoft Advertising Beach Club potranno fare un’esperienza social e divertente di Microsoft Surface, un prodotto che mette in luce le nuove modalità in cui un brand può raggiungere i propri clienti. Inoltre, Microsoft Surface sarà inserito in una presentazione volta a dimostrare come sia possibile realizzare campagne digitali multicanale.

“Cannes è una tappa imperdibile per chi opera in questo settore, l’unico punto d’incontro autenticamente globale per quanti sono interessati alla comunicazione creativa - commenta Salvatore Ippolito, Sales Director di Microsoft Advertising Italia -. Il Festival non solo rappresenta un’opportunità unica di riconoscere la grande creatività e di riflettere sulle sfide dell’anno appena trascorso, ma concorre anche a definire l’agenda per l’anno a venire, esigenza divenuta più che mai importante nell’impegnativo quadro economico attuale, in cui strategie di marketing e spesa la fanno da padrone”.

“Data la rapida ascesa del digitale come motore chiave all’interno della strategia di comunicazione di un brand, l’evento di quest’anno rappresenta un’opportunità di mostrare quale posizione occupiamo nel cuore della trasformazione in atto nei media. Siamo sicuramente stati dei pionieri e abilitatori della pubblicità digitale e siamo in grado di offrire consulenza, idee e ispirazione ai rappresentanti delle principali agenzie di comunicazione e dei più importanti brand di tutto il mondo. Anche se il nostro impegno ci è già stato riconosciuto con il premio “Media Person of the Year” assegnato a Steve Ballmer, noi continueremo a perseguire i nostri obiettivi con la stessa tenacia”.

La Microsoft Cyber Lounge garantirà l’accesso a Internet a tutti i delegati e l’opportunità di verificare la lista dei favoriti dei Cyber Lions, mentre i partecipanti che desiderano entrare in contatto diretto con Microsoft potranno visitare il Microsoft Advertising Beach Club allestito presso il Grand Hotel Beach Restaurant. 

Per tutta la durata del festival, sul sito di Microsoft Advertising Community, su Facebook e su Twitter verranno pubblicate notizie, eventi, informazioni sui premi di Microsoft Advertising, oltre a commenti e opinioni raccolti a Cannes.

Microsoft Advertising continuerà a sostenere i premi Cannes Cyber Lions fino al 2010, nell’ambito dell’investimento e del costante impegno della società per il progresso della pubblicità digitale.

22 Giugno 2009