La 7, torna il sereno: Mentana ritira le dimissioni

TV

"Avanti senza più ombre" annuncia il giornalista. E mette in questo modo la parola fine alla bufera che si è consumata nel giro di 48 ore all'interno dell'azienda. La redazione, alla fine, ha chiesto al suo direttore di rimanere

di E.L.
"Ieri sera alle 22.50 le agenzie hanno diffuso un comunicato con cui l'assemblea dei giornalisti del tg LA7 fa sapere di essere 'categoricamente contraria alla denuncia nei confronti del direttore Enrico Mentana, annunciata dall'Associazione Stampa Romana, che reputa sbagliata e che non deve essere inoltrata'. Una dissociazione cosi' chiara fa giustizia di ogni ostilita', ed e' un segno di considerazione e di affetto che sarebbe folle non raccogliere. Mi sembra doveroso quindi ritirare le dimissioni". Lo annuncia sulla sua pagina di Facebook, il direttore del Tg La7 Enrico Mentana.
"Fioccheranno le dietrologie - ha aggiunto - ma chi se ne frega: anche la maggior parte di voi mi ha consigliato di non lasciare incompiuto il lavoro a LA7. Avanti, quindi, senza piu' ombre".

Finisce così la bufera che ha messo sottosopra la redazione del Tg di La 7 dopo che il suo direttore aveva annunciato le dimissioni  dopo aver appreso la notizia di "essere stato denunciato alla magistratura ordinaria da parte del Cdr della testata".

"Ieri pomeriggio - aveva spiegato Mentana all'Ansa - ho appreso dalle agenzie di essere stato denunciato alla magistratura ordinaria dal mio cdr. Ho atteso 24 ore per verificare eventuali ravvedimenti, che non ci sono stati. Essendo impensabile continuare a lavorare anche solo per un giorno con chi mi ha denunciato, rassegno da subito le dimissioni dalla direzione del Tg La7". Ieri era stato

14 Dicembre 2011