Microsoft-Yahoo!, accordo vicino. Bing motore di ricerca "unico"

PRIMO PIANO

Secondo quanto riportato dalla stampa Usa il motore di ricerca rinuncerebbe al suo Search Engine per adottare Bing

Sembra volgere al termine la lunga trattativa che ha visto confrontarsi Microsoft e Yahoo!. Le aziende sarebbero in procinto - a dirlo la stampa Usa - di firmare un deal secondo cui il motore di ricerca rinuncerebbe al suo Search Engine, sostituendolo con Bing. Se l’intesa dovesse andare in porto le società di accaparrerebbero il 30% della quota di mercato dei motori di ricerca, incalzando Google. Quello che ancora non è chiaro, però, è la piattaforma che verrà utilizzata per inserire gli annunci pubblicitari, ovvero se gli advertiser acquisteranno la pubblicità tramite il "Panama" di Yahoo! oppure Microsoft AdCenter.

Stando ancora alle considerazioni della stampa americana è probabile che gli advertiser optino per AdCenter, dotato di un numero maggiore di funzioni rispetto alla soluzione Yahoo!, rimasta “a secco” di innovazioni dopo le decisone dell’azienda di tagliare il più possibile i costi per fronteggiare la crisi.

L’accordo andrebbe a completare anche le trattative messe in campo dal colosso di Redmond e dal motore di ricerca per collaborare nel settore della tecnologia delle ricerca e della pubblicità online, rivelate dal Wall Street Journal lo scorso 17 luglio.

28 Luglio 2009