Iptv, Virgin firma contratto con Cisco

TELEVISIONE

Si punta alla crescita dei servizi in HD

La britannica Virgin Media firma un contratto con Cisco per sostenere la piattaforma di distribuzione Iptv e migliorare in questo modo le infrastrutture legacy di tv digitale.

Virgin Media implementerà la tecnologia di Cisco Digital Video Headend con l’obiettivo di far crescere i servizi in standard definition e ad alta definizione. Grazie al progetto la piattaforma Iptv sarà in grado di fornire servizi avanzati a più di 12,6 milioni case del Regno Unito.

14 Settembre 2009