Presentazione del sito www.archivispotpolitici.it - Economia digitale e Innovazione - 04 Dicembre 2012 - 04 Dicembre 2012

Presentazione del sito www.archivispotpolitici.it

UNIVERSITA' DEGLI STUDI ROMA TRE

04 Dicembre 2012

L'Università degli Studi Roma Tre lancia ufficialmente il portale dedicato alla storia degli spot politici in Italia. Appuntamento il 4 dicembre presso Aula Magna del Rettorato, in via Ostiense 159, Roma

Alle ore 11,30 presso l’Aula Magna del Rettorato dell'Università degli Studi di Roma Tre in via Ostiense 159, sarà lanciato ufficialmente in rete il sito www.archivispotpolitici.it e presentato al corpo accademico, alla stampa e agli studenti. Il lancio del sito sarà seguito da un dibattito sullo stato della comunicazione politica in Italia dal titolo: “Da Gigi Proietti a Beppe Grillo: 40 anni di comunicazione politica in Italia”.

La tavola rotonda, coordinata dal professor Edoardo Novelli, alla presenza del Rettore Guido Fabiani, della Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia Francesca Cantù, sarà introdotta dal saluto del professor Giorgio De Vincenti, Direttore del Dipartimento Comunicazione e Spettacolo.

Alla tavola rotonda si confronteranno: Dino Amenduni, Responsabile nuovi media e Comunicazione Politica di Agenzia Proforma; Filippo Ceccarelli, la Repubblica; Stefano Di Traglia, Responsabile Comunicazione del Partito Democratico; Benedetta Liberatore, Responsabile Ufficio Comunicazione Politica dell’AGCOM; On. Antonio Palmieri, Deputato e Responsabile internet e nuove tecnologie del PDL.

Il sito internet nasce da un Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale (Prin 2008), finanziato dal Ministero dell’Istruzione e della Ricerca, sul tema della popolarizzazione della politica, nell’ambito del quale il Dipartimento Comunicazione e Spettacolo dell’Università degli Studi Roma Tre ha realizzato la ricerca, coordinata dal prof. Edoardo Novelli: Trent’anni di spot politici in Italia: effetti e conseguenze sul linguaggio, sulle forme e sui modelli della comunicazione e della narrazione politica. Fra i risultati rientra la creazione di un archivio-banca dati dello spot politico italiano e la costituzione di un sito per la sua consultazione on line. Il sito www.archivispotpolitici.it (accessibile dal 4 dicembre) contiene al momento circa 450 spot politici prodotti dal 1974 ad oggi, schedati e consultabili per criteri di ricerca, parole e percorsi tematici.

Si tratta della più ampia opera di recupero dello spot politico: un importante documento audiovisivo che racconta 40 anni di storia della politica, della propaganda, dei linguaggi e del costume italiani.

Alla realizzazione del sito hanno collaborato: l’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico AAMOD, l’Archivio Nazionale dei Democratici di Sinistra, il Dipartimento Comunicazione del Popolo delle Libertà, il Dipartimento Comunicazione Unione di Centro, la Fondazione Craxi, YouDem.

TAG: Università degli Studi di Roma Tre, www.archivispotpolitici.it, guido fabiani, edoardo novelli, francesca cantù. giorgio de vincenti