Inps, nuova pagina Facebook e debutto su Youtube

SOCIAL NETWORK

L’ente di previdenza, che ha già un profilo e alcune pagine dedicate sul social network, inaugura una "finestra" incentrata sul sistema contributivo. E fa il suo ingresso ufficiale nel portale di video sharing

di L.M.

L'Inps rafforza la sua presenza sui social network con l'apertura di una nuova pagina Facebook dedicata al sistema contributivo (dopo quelle su riscatto della laurea, buoni lavoro e lavoro domestico) e di un proprio canale tematico su YouTube.

Lo scopo è rendere disponibili ad un numero sempre maggiore di utenti i contenuti informativi già presenti sul sito istituzionale, diversificando gli strumenti. Ad oggi sono circa 10.000 i lettori della pagine Inps su Facebook, ma attraverso la nuova pagina e Youtube si punta ad allargare ulteriormente la platea. In particolare, sostiene l’ente, Facebook e YouTube rappresentano i canali ideali per diffondere e sostenere una cultura della previdenza nei confronti dei cittadini più giovani, ancora impegnati negli studi o appena entrati nel mondo del lavoro.

La nuova pagina Facebook "Pensioni: sistema contributivo" intende fornire informazioni sui contributi obbligatori, da riscatto o figurativi, su come viene calcolato il montante contributivo, su come consultare il proprio estratto contributivo ed altro ancora. È rivolta soprattutto ai lavoratori più giovani che percepiranno la futura pensione in base al cosiddetto “sistema contributivo puro”. Per accedere alla pagina tematica è necessario avere un profilo Facebook, dal quale digitare in ricerca "Pensioni: sistema contributivo" o andare direttamente su www.facebook.com/INPS.SistemaContributivo e cliccare su "Mi piace".

Il canale YouTube ospiterà inizialmente i materiali di attualità prodotti dall'Istituto, come il video di Bruno Bozzetto sulla riforma delle pensioni e i video del servizio informativo "Inps in onda", ma saranno aggiunti contenuti nel prossimo futuro. Il canale è  visibile liberamente all'indirizzo www.youtube.com/user/INPS.Comunica.

Iscrivendosi, gli utenti potranno essere costantemente aggiornati sui nuovi contenuti caricati e sulle novità.

L'archivio di tutti i materiali multimediali dell'Istituto è comunque disponibile all'interno della sezione "Inps Comunica" del portale www.inps.it.

I contenuti delle pagine Facebook e del canale YouTube, ovviamente, avranno solo una generale valenza informativa: per eventuali approfondimenti, come pure per le richieste di servizi o prestazioni, occorre far riferimento al portale www.inps.it.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 14 Dicembre 2012

TAG: Inps, facebook, sistema contributivo, You Tube, pagine Inps su facebook, pensioni sistema contributivo

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store