Awards 2012, Sky Tg24 e Real Time sul podio

EUTELSAT

Tecnologia, attenzione verso le nuove frontiere della comunicazione e capacità di cogliere i cambiamenti del mercato sono stati i protagonisti degli Eutelsat Awards 2012. L’evento, che ogni anno premia i migliori canali televisivi satellitari del mondo, ha visto la partecipazione di 120 canali, provenienti da 19 paesi. La premiazione, che si è svolta venerdì 30 novembre al Molino Stucky Hilton di Venezia, ha assegnato “Gea”, la pregiata statuetta a 13 canali satellitari.

La serata di gala, condotta da Kate Silverton, nota giornalista e reporter televisiva, ha rappresentato un momento di valorizzazione della cultura che viaggia su satellite e ha visto la partecipazione di importanti rappresentanti del mondo dello sport e dello spettacolo quali Daniele Molmenti, campione olimpico di canottaggio a Londra 2012 e la popstar Karima.
Fra i 32 nominati, ben sette i canali italiani, due dei quali si sono aggiudicati la prestigiosa statuetta: Real Time nella categoria Lifestyle e Sky TG24 nella categoria News. Oltre ai premi conferiti dalla giuria, Eutelsat ha assegnato a Venezia due premi speciali. Il primo, al gruppo Sky Sport per la copertura eccezionale delle Olimpiadi di Londra 2012, con 13 canali dedicati, di cui 12 in HD e uno in 3D e un team di 60 atleti italiani che ha lavorato a fianco di giornalisti di Sky Sport per commentare tutte le gare dell'evento. Il secondo premio è andato a TVM (emittente nazionale del Madagascar) per l’impegno nei suoi programmi a rispecchiare la diversità regionale del Madagascar e per la produzione di fiction che affrontano in maniera diretta le problematiche della realtà.

"Programmazione creativa, l'impegno con gli spettatori e una spiccata sensibilità per le nuove tendenze sono fondamentali per una grande TV», ha detto Michel de Rosen, CEO di Eutelsat, alla premiazione degli Eutelsat TV Awards a Venezia. "Siamo lieti di approfittare di questo momento per celebrare i successi degli uomini e delle donne che ci hanno fatto divertire, educato e informato utilizzando sia la TV tradizionale sia altre piattaforme per veicolare i loro contenuti».

Duilio Giammaria, coordinatore della giuria ha aggiunto: "Non è un eufemismo affermare che il 2012 è un anno storico per la TV. Un’audience da record in tutto il mondo per grandi eventi come le Olimpiadi e le emittenti televisive hanno mostrato la loro enorme capacità di creare idee innovative nella programmazione e di trasformare la presenza di nuove piattaforme e le mutate abitudini dei telespettatori a loro vantaggio. Un grande spettacolo dal grande contenuto! Questo è ciò che abbiamo celebrato questa sera agli Eutelsat TV Award. Congratulazioni a tutti i partecipanti!".

La giuria degli Eutelsat TV Awards include esperti appartenenti alle più celebri pubblicazioni e associazioni del settore: Jerzy Barski di Tv-Sat Magazine (Polonia), Jacques Braun di Eurodata Tv (Francia), Sergey Buntman di Echo of Moscow (Russia), Alessandra Comazzi de La Stampa (Italia), Paolo Dalla Chiara di Pentastudio (Italia), Ludger Lausberg di Brmedia (Germania), Giacomo Mazzone di EBU (Europa), Fusun Nebil di Turk Internet (Turchia), Reem Nouss (Regno Unito). Coordinatore della giuria: Duilio Giammaria della Rai (Italia), esperto: Mauro Roffi di Millecanali (Italia).

L’evento di quest’anno è sponsorizzato da Thales Alenia Space e Astrium.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 05 Febbraio 2013

TAG: michel de rosen, eutelsat, Eutelsat Awards 2012, duilio gianmaria, real time, sky tg 24

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store