Ora la posta arriva anche via Tv e smartphone

DISTRIBUZIONE

Nasce il servizio TvPost che offre la consegna di documenti attraverso apparecchi televisivi e web

di Maria Cristina Montagnaro

Non solo email e posta, la corrispondenza arriva anche via Tv e smartphone. È TvPost, servizio offerto da Agenzia Espressi, azienda livornese focalizzata nella gestione postale, che ha messo a punto una piattaforma per trasmettere la corrispondenza via etere e raggiungere i destinatari attraverso i loro televisori.

Il cliente dispone di una cassetta virtuale associata al proprio indirizzo postale e accessibile attraverso una password o attraverso tessera sanitaria, e registrandosi sull’apposito sito internet www.tvpost.eu. Si accede alla casella attraverso il televisore, il web e dai dispositivi mobili attraverso le applicazioni (iOs o Android), scaricabili gratuitamente su smartphone.

I documenti vengono trasportati via etere tramite crittografia “Advanced Encryption Standard”. L’indirizzo postale fornito, inoltre, verrà utilizzato solo per la corrispondenza personale, mentre la corrispondenza pubblicitaria verrà inviata per aggregazioni geografiche basate su Cap, località e vie. La corrispondenza ricevuta, se richiesto dall’utente e in forma gratuita, può essere archiviata e rimanere a disposizione dell’utente per dieci anni.

Per quanto riguarda la ricezione, gli aspetti tecnici rilevanti riguardano i software implementati per codifica e decodifica dei documenti all'interno di un flusso di dati (quello televisivo) limitato dalle problematiche legate alla disponibilità di banda ed alla sua gestione ciclica che determina i tempi di attesa di caricamento come oggi avviene nella gestione del televideo.

Il sistema è composto da un front-office sul web e da un sistema di fruizione per l’utente finale attivabile attraverso la televisione e un decoder per il digitale terrestre certificato per le funzionalità interattive Mhp.

Le funzionalità web sono utili al mittente anche per poter gestire le diverse funzionalità di spedizione identificando i destinatari con il loro indirizzo postale civico o con aree geografiche nel caso di posta non indirizzata come ad esempio la spedizione dei volantini.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 05 Febbraio 2013

TAG: posta, TvPost, smartphone, agenzia espressi

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store